Il film di The Division guadagna un regista da Premio Oscar

the division

Già in passato, Ubisoft aveva confermato la propria volontà di portare sul grande schermo il suo nuovissimo The Division. Oggi, scopriamo che ci sarà addirittura il regista di Syriana alla macchina da presa.

Parliamo ovviamente di Stephen Gaghan, che nel lontano 2001 vinse un premio Oscar per la miglior sceneggiatura con Traffic e, nel 2006, con Syriana (grazie alla presenza di George Clooney). Gaghan si è quindi già contraddistinto soprattutto nel campo delle trame – se così vogliamo definirle – più impegnate.

Per il film, sono già stati confermati attori del calibro di Jessica Chanstain e Jake Gyllenhaal; questo progetto, come ormai sembra chiaro, è l’ennesimo passo di Ubisoft nel sondare il campo del cinema, come già accaduto con Prince of Persia e con il più recente Assassin’s Creed.

Lo stesso Prince of Persia, tra l’altro, fu il film (ispirato a un videogioco) con i maggiori introiti nella storia del media, almeno fin quando non arrivò Warcraft a scalzarlo dal trono.

Ora come ora, purtroppo, del film di The Division non sappiamo altro, quindi non possiamo far altro che aspettare notizie ufficiali dai diretti interessati.

Ora che il ricordo di Assassin’s Creed è ancora caldo, però, la domanda sorge spontanea: il lungometraggio ispirato alla saga di Ezio e soci è riuscito a dissipare i vostri dubbi su operazioni simili o, invece, siete ancora convinti che film e videogiochi non possano coesistere in alcun modo?

Fonte

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here