Forspoken: su PC girerà in 4K a 60fps con supporto ad AMD FidelityFX Super Resolution!

Forspoken miglioramenti grafici FidelityFX Super Resolution AMD PC

Conosciuto precedentemente con il nome di Project Athia, Forspoken si è mostrato ufficialmente a marzo. Sviluppato da Luminous Production, il titolo arriverà nel corso del 2022 su e PC. Il gioco è del genere action, e sarà ambientato in un mondo open-world.

Yosuke Matsuda, presidente di Square Enix, aveva dichiarato come il titolo sia un gioco open world dove potremo muoverci liberamente all’interno del mondo. PS5 ha incrementato notevolmente le potenzialità grafiche, e ci permetterà di implementare il Ray Tracing in tempo reale“. Ed è proprio sulle capacità grafiche che il team di sviluppo vuole puntare il tutto per tutto.

In un nuovo video pubblicato su YouTube da AMD, infatti, Takeshi Aramaki, capo di , ci fa vedere la versione PC del gioco. La particolarità è che viene utilizzato il FidelityFX Super Resolution (FSR), una tecnologia sviluppata da AMD in risposta al DLSS di NVIDIA. La differenza tra il FSR e il DLSS, è che il primo non è basato sull’utilizzo di una intelligenza artificiale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Aramaki spiega: “La visione del nostro studio è creare giochi unici, come nessun’altra esperienza prima, fondendo gli ultimi ritrovati tecnologici con l’arte. Implementare le ultime tecnologie di AMD nello sviluppo di Forspoken fa parte di questa filosofia. Con questo gioco, stiamo puntando a raggiungere la massima qualità visiva vista in un videogioco open-world“. E difatti, come spiega Aramaki, implementare il FidelityFX Super Resolution ha permesso al titolo di raggiungere i 4K a 60fps.

Takeshi Aramaki ha poi aggiunto: “Credo che la filosofia GPUOpen di AMD stia elevando gli standard tecnici dell’intera industria videoludica, con i giocatori a trarne maggior vantaggio. Non vediamo l’ora che i giocatori mettano le loro mani su Forspoken, così che possano esperimentare la grafica next-gen possibile grazie al FSR“.

E voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti! Potete trovare il video subito qui sotto.

Fonte: GamesRadar+