Fortnite: Giocatore rompe l’armistizio durante l’evento del razzo solo per ottenere un record

Fortnite

Che in Fortnite ci fosse qualche giocatore poco corretto e disposto a tutto si sapeva, ma quel che è successo durante l’evento del razzo ha fatto arrabbiare moltissimi giocatori.

Come saprete la sera del 30 giugno alle ore 19:30 italiane, c’è stato l’ultimo evento di Fortnite (ne abbiamo parlato in questo articolo). Per tale occasione i giocatori di tutto il mondo hanno deciso di deporre le armi per vedere cosa sarebbe accaduto.

Qualcuno invece ha fatto il furbacchione sfruttando la situazione per eliminare ingenti quantità di persone e ottenere un record.

Un folto numero di giocatori aveva costruito una enorme rampa alta circa 150m per godersi meglio l’evento.

Elemental_Ray ha deciso durante l’evento di distruggere la rampa con tutti i giocatori sopra di essa che sono morti cadendo al suolo.

In tal modo ha collezionato un record di 48 giocatori eliminati in un colpo solo.

A quanto pare Elemental_Ray non è mai stato un bravo giocatore, avendo solamente un Kill/Death Ratio di 0,47 e uno 0.67% di Win Ratio. Per intenderci era sempre uno dei primi a morire!

Ovviamente la comunità dei giocatori non l’ha presa affatto bene!

Fonte: Polygon

Commenti

commenti