Fortnite? Non è morto, parola di Ninja!

Fortnite

Fortnite non è morto, lo ha affermato il noto streamer Tyler ‘Ninja‘ Belvins.

Da settimane ormai assistiamo a numerosi attacchi nei confronti dello sparatutto di Epic Games.

Nella maggior parte dei casi si tratta di troll che vogliono scatenare flame, infiammando la community di giocatori.

Per questo motivo Belvins ha detto basta, e minacciato di bannare tutti coloro che scrivono insulti nella chat del suo canale twitch.

La decisione è stata presa dopo che negli ultimi giorni il numero di insulti durante uno streaming è cresciuto a dismisura.

Se volete smettere di giocare a Fortnite, perchè non vi divertite più, bene. Guardate qualcos’altro, giocate un altro titolo, ma non spargete tossicità e la vostra opinione negativa nella mia chat. Io mi sto divertendo. Non c’è stato un solo giorno in cui non mi sia divertito“, ha commentato Belvins riguardo l’accaduto.

Fortnite non è decisamente morto, al momento ha raggiunto il suo picco massimo di giocatori nel corso dell’estate ed ora questo valore si sta assestando. Ma da qui a dire che è defunto, ce ne vuole ancora parecchio.

Fonte: Fortnite Intel

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here