GameStop: La rivoluzione parte da eSport e retrogaming!

GameStop

Come diventa sempre più lampante ogni giorno che passa, il business plan di GameStop ha bisogno di essere rinnovato. La vendita di giochi nuovi e usati non è più redditizia come qualche anno fa, anche a causa del mercato digitale in forte crescita.

È stato così necessario pensare a una rivoluzione, in un primo momento ci si è lanciati sui gadget e il merchandise che si e dimostrato essere un settore in crescita. La seconda fase della rivoluzione GameStop passerà per gli eSport e il retrogaming.

Per farlo è stata stretta una partnership con la società di design R/GA di New York che aiuterà la catena di distribuzione a rinnovare i propri store consentendo così di poter creare aree dedicate ai tornei e aree dedicate al retrogaming.

La fase di rinnovo inizierà come ovvio a partire dagli store degli Stati Uniti per poi diffondersi anche in Europa. Al momento non è stata ancora definita una finestra temporale per il rilancio.

Fonte: Dualshockers

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.