Ghost of Tsushima: a breve vedremo la patch next-gen per PS5?

Ghost of Tsushima PS5 Game Boost 4K 60fps

Ghost of Tsushima su PlayStation 5 è semplicemente una gioia per gli occhi. A netto di qualche compromesso e bruttura, comunque ben mascherata, il gioco è visivamente sontuoso e sulla next-gen di Sony acquista punti grazie ai 60FPS. Nonostante questo, però, il titolo di Sucker Punch potrebbe vedere a breve una versione next-gen sviluppata appositamente su PS5.

Banner Telegram Gametimers 2

Questa speculazione arriva dal profilo LinkedIn di Dave Molloy, Cinematic Creative Director di Sucker Punch, che sul proprio profilo aveva scritto “Attualmente al lavoro su Ghost of Tsushima per PS5”. Una frase che in realtà lascia ben poco all’immaginazione, e lo stesso sviluppatore ha allargato ulteriormente i sospetti.

Dave Molloy ha infatti sostituito tempestivamente la frase, e in meno di 10 ore essa è cambiata in “Attualmente al lavoro su Ghost of Tsushima per PlayStation”. Una semplice svista? O forse un’informazione di troppo trapelata grazie al Cinematic Creative Director?

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Chissà, di certo non sorprenderebbe una patch next-gen per il gioco che sia più massiccia di quanto proposto ora con l’upgrade. Andando oltre la mera veste grafica che sì, potrebbe ottenere il Ray Tracing o texture migliori, il gioco potrebbe vedere l’implementazione del feedback aptico.

E diciamocelo, sarebbe uno spreco non usare le caratteristiche del DualSense per il gioco di Sucker Punch, non trovate? Un’altra ipotesi, anche se forse molto remota, potrebbe suggerire che la software house sia già al lavoro su Ghost of Tsushima 2. In ogni caso non ci resta che attendere e scoprire cosa abbia in programa Sucker Punch per noi giocatori.

Fonte: The Sixth Axis