God of War 3 in 8K e Ray Tracing grazie a una mod italiana! Così bello da far impallidire una Remastered ufficiale!

God of War 3, a distanza di quasi 12 anni dall’ su PS3, ritorna a splendere grazie al lavoro dei fan, all’emulatore RPCS3 e a una mod tutta italiana. Il gioco, catturato in risoluzione 8K e con le impostazioni grafiche spinte al limite, incluso uno shader Ray Tracing, è così bello da far impallidire anche una Remastered ufficiale!

Il video, pubblicato su Youtube dall’utente AD Massicuro, propone God of War 3 in risoluzione 8k e Ray Tracing. Il tutto è stato reso possibile dal team dietro all’emulatore, che negli ultimi anni lo ha reso molto più performante e stabile, e grazie ai fan che continuano a rilasciare shader fan made che sfruttano gli effetti per la gestione dei riflessi.

I riflessi e l’aumento di risoluzione aiutano moltissimo ad aumentare la qualità di dettagli, anche a discapito dei modelli poligonali di due generazioni fa. L’aliasing sparisce completamente, e in generale scompare qualsiasi indugio grafico sui fondali. Insomma, un lavoro coi fiocchi che non snatura God of War 3 e che ne aumenta la godibilità esponenzialmente.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ovviamente i requisiti in termini di scheda grafica non lasciano dubbi, e la RTX 3090 richiesta per poter girare questo video lasciano poche speranze ai modelli inferiori. Tuttavia, facciamo notare, che non è per forza necessaria una risoluzione così alta per poter giocare il titolo al meglio delle sue possibilità.

Ricordiamo che il 14 gennaio God of War arriverà su grazie al porting del GOTY del 2018 su Steam, con tecnologie come DLSS e Nvidia Reflex che permetteranno di godervelo al meglio! Potete leggere la recensione completa di God of War su PC sempre sul nostro sito!

Fonte: YouTube