GTA Trilogy Remasterd: uscita rimandata al 2022 secondo un insider

gta-remastered-trilogy-2022-insider

Tom Henderson, un noto insider famoso per i suoi leak in materia di Call of Duty e Battlefield, ha recentemente commentato i che hanno per oggetto GTA Remasterd, affermando di non essersi soffermato poi troppo nel parlare del gioco, perchè ogni informazione di cui era a conoscenza è stata già rivelata e che quindi non aveva altro da aggiungere sull’argomento.

In realtà rispetto al report fatto da Kotaku sulla finestra di lancio di Trilogy Remestered, Henderson ha voluto fare una rettifica proprio su di questa, dove secondo informazioni che gli sono pervenute la trilogia di giochi non uscirà nell’autunno 2021 come dichiarato precedentemente, ma nel corso del 2022 in un periodo non ancora preciso.

Kotaku infatti affermava che il lancio della raccolta, sarebbe avvenuto in contemporanea con la pubblicazione di 5 per PlayStation 5 e Xbox Series X e S, ma è molto probabile che i piani interni a Rockstar Game siano cambiati durante questo lasso di tempo. Ovviamente manca ancora anche un’annuncio ufficiale di questa collection che prevede le versioni rimasterizzate di GTA 3, GTA Vice City e GTA San Andreas, titoli che sono divenute pietre miliari su PS2 e che ancora oggi sono portati come esempio di come realizzare giochi di grande successo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Al momento questo slittamento del periodo di lancio, come anche dell’esistenza di questa remastered sono solo frutto dei report di vari insider, non esiste ancora un’ufficialità in merito, quindi nonostante la credibilità di chi ha diffuso le notizie, vi invitiamo caldamente a prendere tutto con le pinze.

Il grande pubblico è al momento anche in attesa di poter avere un annuncio ufficiale di GTA 6. Vi ricordiamo tuttavia che GTA 5 sarà disponibile per e e S in una versione a loro dedicata che girerà in 4K e a 60 fps, a partire dall’11 novembre 2021.

E voi cosa ne pensate dei GTA Remasterd? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti, e restate sintonizzati sui nostri account per ricevere aggiornamenti.

Fonte: ggrecon