Harry Potter: Warner Bros vuole portare al cinema ‘La Maledizione dell’Erede’

harry potter

A gennaio, voci di corridoio, davano per certo che Warner Bros fosse intenzionata a sviluppare una serie tv di Harry Potter per HBO Max. Immediatamente si è a lungo pensato che potesse esserci in ballo, anche un adattamento cinematografico della pièce teatrale “Harry Potter e la Maledizione dell’Erede“.

Banner Telegram Gametimers 2

Durante la Morgan Stanley Technology, Media & Telecommunications Conference, il CEO di WarnerMedia, Jason Kilar ha accennato agli azionisti che lo studio è impegnato a lavorare con , allo scopo di trovare nuove strade commerciali in relazione al brand Harry Potter: “C’è questa piccola cosa chiamata Harry Potter che è uno dei franchise più amati. Siamo incredibilmente grati di poter collaborare con J.K. Rowling e quindi direi che c’è anche molto divertimento e potenziale”.

Un’altra conferma è stata data dall’Hollywood Reporter che ha rilanciato l’hype di tutti i fan con un’altra notizia bomba, ovvero, che Warner Bros pare stia lavorando a un film basato su “Harry Potter e la Maledizione dell’Erede“. La produzione teatrale, scritta dalla Rowling in collaborazione con Jack Thorne, segue il prologo di 17 anni dopo la fine de I Doni della Morte ed esplora il presente di Albus Severus Potter a Hogwarts.

Il ritorno di Daniel Radcliffe nei panni di Harry pare non essere escluso così come quello di Rupert Grint. Emma Watson, invece, è in una pausa dalla recitazione quindi pare essere improbabile un suo ritorno al cinema. Eppure tutti gli indizi sulla volontà di esplorare il mondo potteriano da parte di Warner Bros ci sono tutti. Una serie TV sembrerebbe confermare tali intenzioni e un film su Harry Potter e la Maledizione dell’Erede pare sempre più plausibile.

Fonte: wegotthiscovered.com