Hideo Kojima: confermato, Shioli Kutsuna è nel cast insieme a Elle Fanning. Nuovo enigma: “How Come?”

hideo kojima productions shioli kutsuna

Potremmo dire che lo sapevamo già ma mancava ancora una conferma ufficiale. Quella conferma il portale Insider Gaming se l’è andata a prendere direttamente alla fonte. Sul sito di scovato il poster che raffigura Shioli Kutsuna dietro alla domanda “Where Am I?”. È quindi l’attrice giapponese – già vista in Deadpool 2 – il nuovo membro del cast del prossimo videogioco di Hideo Kojima insieme alla già confermata Elle Fanning.

C’è anche per un nuovo enigma: “How Come?” o “Come mai?” che però non presenta nessun volto e in basso ha un logo diverso da quello di cui vi abbiamo parlato nei nostri ultimi articoli dedicati. E dire che Hideo Kojima lo aveva anticipato nelle scorse ore: Where avrebbe condotto ad How.

Il pattern che avevamo individuato – presentazione a un evento fisico come Tokyo Game Show e PAX Australia – è andato un po’ a farsi benedire. Insider Gaming, infatti, è riuscito a rintracciare il file sul sito di proprio in queste ore. Ciò significa che l’upload è avvenuto abbastanza da poco e questo andrebbe a confermare la teoria che avrebbe visto questo “reveal” avvenire nel corso del Paris Games Week. Presumibilmente è lì che avremmo dovuto avere la risposta e la successiva domanda. Mancano ancora pochi giorni ed è solo a evento iniziato che potremo attenderci una vera risposta definitiva.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Al momento né Hideo Kojima né la sua si sono espressi pubblicamente sulla vicenda. Improbabile attendano il prossimo evento per farlo. Non crediamo però che la cosa impatterà sensibilmente sui piani originali, ancora ignoti. Abbiamo provato a tracciare alcune teorie. Certo, la sequenza di domande ricorda ancora da vicino quelle che potrebbe porre un giornalista o una persona colpita da amnesia (chi sono, dove mi trovo, come mai/perché). Anche il cambiamento di logo potrebbe indicare qualcosa. Nei primi due casi di un tipo, identico, in questo del tutto diverso forse a indicare che – come se non fosse chiaro dall’assenza di silhouette – la prossima rivelazione non avrà a che fare col cast.

A tal proposito, Kojima è impegnato in sala montaggio. Il director inoltre sta “ospitando” un sacco di personaggi illustri all’interno dei macchinari per il face e body capture. Possibile che siano previsti diversi cameo come avvenuto in Death Stranding coi preppers.

Fonte: Insider GamingKojima Productions