Ho. Mobile: confermato il furto di dati. Ecco cosa fare

Smartphone

Pochi giorni or sono vi abbiamo segnalato una possibile violazione della sicurezza dei dati degli utenti ho. Mobile. Ebbene lo stesso operatore virtuale, di proprietà di Vodafone, ha confermato quanto accaduto.

Nella serata di ieri la società ha pubblicato un comunicato in cui spiega tutto e ci informa sulle procedure da seguire in caso di violazione della sicurezza.

Banner Telegram Gametimers 2

Dopo la segnalazione avvenuta nei giorni scorsi, l’operatore telefonico ha effettuato ulteriori verifiche. Da queste emerge che sono stati sottratti illegalmente alcuni dati di parte della base clienti con riferimento solo ai dati anagrafici e tecnici della SIM.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

L’azienda comunica che non sono stati in alcun modo sottratti dati relativi al traffico (sms, telefonate, attività web, etc.), né dati bancari o relativi a qualsiasi sistema di pagamento dei propri clienti.

ho. Mobile contatterà privatamente tutti i clienti di cui sono stati trafugati i dati, per provvedere alla sostituzione della scheda SIM in modo da evitare possibili falle nella sicurezza dei clienti.

L’operatore consiglia di sostituire la propria scheda SIM recandosi presso uno dei rivenditori autorizzati e richiedere il cambio della SIM gratuitamente. La sostituzione va fatta obbligatoriamente in un punto vendita, con il riconoscimento fisico del cliente, pertanto non è possibile effettuare l’operazione in altro modo. Potete trovare lo store più vicino a casa vostra con lo store locator a questo indirizzo.

Potete consultare le domande più frequenti a questo indirizzo.

Fonte: ho. Mobile