Horizon Forbidden West: Guerrilla introduce una nuova pittura facciale a tema pride flag

Horizon Forbidden West

Guerrilla aggiunge una nuova pittura facciale con i colori della pride flag su Horizon Forbidden West grazie all’ultima patch del gioco! Corretti inoltre un gran numero di bug presenti e migliora ulteriormente le prestazioni su 4 e 5.

Lo studio con sede ad Amsterdam continua a supportare l’ultimo capitolo dell’avventura di Aloy, proseguendo i lavori in maniera infaticabile per rendere l’esperienza di gioco quanto più godibile possibile. Nel corso del tempo, sono diverse le patch già distribuite per risolvere le – poche – criticità grafiche. Con una delle più recenti, introdotto il supporto al VRR. Il lavoro svolto da su PS5 è stato lodato da Digital Foundry. Ora, l’ultimo update, il numero 1.18, oltre ai vari bug-fix, introduce un accessorio cosmetico dedicato alla comunità LGBTQI+.

Questa pittura potrà essere acquistata solamente in alcuni accampamenti specifici. Potrà essere utilizzata durante tutto il corso della campagna come tutti gli elementi estetici già presenti in gioco. Per celebrare questa aggiunta, Guerrilla ha indetto un contest pubblico, dove i giocatori possono inviare i propri screenshot con indosso questo accessorio per vederli poi pubblicati sui canali social ufficiali dello studio!

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il changelog fa poi riferimento a vari miglioramenti e fix di problemi più o meno gravi, quali percentuali di completamento delle missioni che non arrivavano a compimento, o nemici che spawnavano in bassa risoluzioni e non funzionanti.

Se volete consultare in autonomia la lista di cambiamenti, potete consultare il post reddit ufficiale, disponibile in fondo.

Ricordiamo che Horizon Forbidden West sta continuando a macinare risultati di vendita molto interessanti grazie al recente bundle che lo vede incluso insieme alla 5!

Horizon Forbidden West Aloy Guerrilla Games

Fonte: Guerrilla Games