Horizon Forbidden West: in uscita nel 2022 con uno State of Play a settembre secondo Jeff Grubb

Horizon Forbidden West PlayStation 5 1

Jeff Grubb nel suo ultimo podcast afferma che uscirà nel 2022 e che a settembre ci sarà uno State of Play

Il noto insider e giornalista Jeff Grubb nel suo ultimo podcast Giant Bomb ha affermato che secondo delle voci da lui sentite, arriverà nel 2022. Inoltre rivela che Sony sia in procinto di organizzare un nuovo State of Play a settembre dove mostrerà l’avanzamento dei suoi progetti.

Ovviamente l’insider mette le mani avanti e spiega che si tratta solo di voci e che per ora niente è ufficiale. Però possiamo dedurre che anche se non sono notizie ufficiali che ci sia un fondo di verità e che quindi la finestra di lancio di possa slittare fino al 2022.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Contemporaneamente a questa notizia Grubb afferma che a settembre si terra uno State of Play dove Sony probabilmente ci aggiornerà sulle nuove uscite e sui progetti futuri. Per ora non è dato sapere se le due cose sono correlate e se durante questo ipotetico State of Play di settembre avremo nuove informazioni sul gioco di Guerrilla Games o addirittura qualche altro stralcio di gameplay. Fino ad oggi non avevamo una data di uscita precisa ma si pensava che il gioco potesse uscire per la fine di quest’anno.

Purtroppo i rinvii durante quest’ultimo anno e mezzo sono stati molti e a maggior parte di essi dovuti alla pandemia, notizia di qualche giorno fa e che anche Kena Bridge of Spirit è stato rinviato a settembre. non è l’unica grande esclusiva che forse mancherà quest’anno, anche God of War Ragnarok è ufficialmente rinviato al 2022.

Ricordiamo che il sequel di Horizon Zero Dawn sarà pubblicato sia in versione next-gen che su Ps4, ma gli sviluppatori hanno dichiarato che questo non è stato un limite per loro dato che il gioco sfrutterà appieno le funzionalità e la potenza di Playstation 5.

Fonte: Resetera