I Am Jesus Christ: il simulatore di Gesù torna a mostrarsi con un video di miracoli.

Il prossimo gioco di SimulaM “I Am Jesus Christcontinua a crescere grazie alla sua campagna . Lo sviluppatore ha pubblicato un nuovo video in occasione di Pasqua. Nel gioco verrà ripercorsa la storia di Gesù dal momento in cui viene battezzato fino alla morte e la successiva resurrezione.

Il filmato ritrae il famoso episodio in cui Gesù guarisce il paralitico a Cafarnao. Possiamo anche vedere alcuni effetti visivi tra cui la trasformazione del livello per il momento in cui Gesù incontra Satana nel deserto.

Il gioco, che arriverà su PC tramite e sarà possibile:

  • Sperimentare la vita di Cristo in prima persona dalla sua nascita fino alla crocifissione e risurrezione
  • Esplorare riproduzioni accurate di luoghi significativi in ​​Terra Santa, tra cui Gerusalemme e la Galilea
  • Eseguire oltre 30 incredibili miracoli, tra cui nutrire i 5.000 e camminare sull’acqua
  • Ricevere il potere dello Spirito Santo e accresci il suo potere attraverso la preghiera
  • Interagire con oltre 60 personaggi, inclusi i discepoli di Cristo. Ricrea gli essenziali, inclusa l’Ultima Cena.

Ecco i requisiti minimi e consigliati di I Am Jesus Christ:

REQUISITI MINIMI:

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i3-2100 / AMD Phenom II X4 965
  • Memoria: 4 GB di
  • Scheda video: GeForce GTX 550 Ti / Intel HD 620
  • DirectX: Versione 9.0
  • Memoria: 2 GB di spazio disponibile

REQUISITI CONSIGLIATI:

  • Sistema operativo: Windows 10
  • Processore: Intel Core i5-4670K / AMD FX-8320 or equivalent
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Scheda video: GeForce GTX 960 / Radeon R9 290X
  • DirectX: Versione 11
  • Memoria: 4 GB di spazio disponibile

Fonte: twinfinite