iPhone: rivoluzione in casa Apple! In arrivo le porte USB Type-C al posto delle Lightning?

I rumor su un possibile abbandono da parte di Apple della porta Lightning di in favore di quella USB Type-C si fanno sempre più insistenti. D’altronde, su questo fatto si era già mossa l’Unione Europea presentando una proposta in merito. La Commissione Europea, infatti, a settembre del 2021, aveva proposto che tutti gli smartphone, tablet, macchine fotografiche, cuffie, speaker portatili e console portatili adottassero le entrate USB Type-C. La casa di Cupertino, tuttavia, starebbe già pensando di adottare questo tipo di entrate già dal 2023.

Le voci arrivano dal noto analista Ming-Chi Kuo. Kuo, in un primo momento, aveva pubblicato dei tweet dove, secondo quanto emerso dai suoi report, il nuovo 15 avrebbe abbandonato la porta Lightning. Adottando, quindi, lo USB Type-C, si sarebbero migliorati i trasferimenti di dati e le ricariche. Tuttavia, secondo quanto affermato dall’analista in un nuovo tweet, questo cambiamento riguarderebbe un ampio ventaglio di prodotti Apple.

Ming-Chi Kuo, infatti, afferma che lo USB Type-C dovrebbe arrivare anche su prodotti come AirPods, Magic Keyboad, Trackpad, Mouse, ecc. Apple voleva rendere l’ un dispositivo senza porte di alcun tipo, ma le limitazioni attuali della tecnologia wireless, insieme all’ecosistema MagSafe ancora immaturo, avrebbero fatto fare un passo indietro all’azienda. Per il momento, chiaramente, queste informazioni sono da prendere con le pinze. Dovremo attendere un comunicato ufficiale per scoprire se queste voci si riveleranno vere o false.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

E voi cosa ne pensate di questo cambiamento? Ne siete a favore? Ditecelo nei commenti! Nel frattempo, vi ricordiamo che 14 potrebbe avere un metodo di pagamento tutto nuovo, simile a quanto visto su Xbox con Game Pass. Potete scoprirne di più leggendo il nostro articolo. E nel caso ve lo foste perso, vi ricordiamo che la casa di Cupertino ha ufficialmente cessato la produzione di iPod, segnando così la fine di un’era.

Fonte: Ming-Chi Kuo