Kingdom Come Deliverance: Ecco l’analisi preliminare di Digital Foundry

Kingdome Come Deliverance

Digital Foundry come sempre è pronta ad analizzare i titoli più in auge che arrivano su PC e console. Questa volta è toccato a Kingdom Come Deliverance.

Premettiamo che si tratta di un’analisi preliminare basata sulla versione disponibile su console al Day 1 e quindi fatta in assenza degli aggiornamenti su cui è è al lavoro lo sviluppatore per risolvere bug e cali di framerate.

Sul fronte del livello di dettaglio tutte le versioni console hanno impostazioni simili, non si noterà tantissima differenza sotto questo aspetto.

Le differenze si notano invece sul versante della risoluzione e del framerate. Su PS4 e Xbox One S la risoluzione è fissata a 900p con un framerate leggermente peggiore sulla console Microsoft.

Invece sulle console mid-gen la situazione migliora un pochettino, con PS4 che riesce a girare a 1080p e Xbox One X che arriva fino a 1440p. Ma anche in questo caso il framerate è un po’ ballerino.

In tutti i casi almeno per il momento il framerate non riesce ad essere stabile a 30fps.

Ci aguriamo che lo sviluppatore con la prima e le prossime patch possa sistemare il tutto. Di certo le qualità di questo gioco sono godibili indipendentemente dal framerate.

Commenti

commenti