La pirateria non è mai stata così popolare come nel 2017!

Pirateria

Secondo l’ente di ricerca inglese MUSO la pirateria digitale nel 2017 è stata in forte crescita.

L’ente raccoglie dati su milioni di violazioni del copyright in tutto il mondo e ogni anno stila un dettagliato rapporto sullo stato della pirateria digitale.

MUSO ha pubblicato in settimana il rapporto sul 2017, e il CEO Andy Chatterley ha commentato: “I nostri dati suggeriscono che la pirateria non è mai stata più popolare. È diventato chiaro che lo streaming è la forma più comune per i consumatori di accedere ai contenuti sia che si tratti di canali legali, sia illegali“.

L’ente segnala che ci sono stati oltre 300 milioni di accessi a siti di pirateria nel 2017, un dato in crescita dell’1,6%. L’analisi mostra una crescita nei settori di musica e serie TV, con un lieve declino dei film.

Per la precisione le serie TV dominano con with 106,9 miliardi di infrazioni, seguite dalla musica con 73,9 miliardi e i film con 53,2 miliardi.

L’ente ha anche analizzato i casi di pirateria di software e pubblicazioni, ma questi dati non sono stati resi pubblici.

Fonte: Variety

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.