Microsoft pronta alla prossima generazione di Windows! Appuntamento al 24 giugno con l’erede di Windows 10?

Microsoft Windows Next Erede Windows 10 prossimo Windows

Solo qualche settimana fa scrivevamo su queste pagine di come Satya Nadella, CEO di Microsoft, avesse parlato del prossimo aggiornamento di Windows. La compagnia si sta infatti preparando per lanciare uno degli update più significativi di sempre al suo sistema operativo utilizzato da milioni di persone in tutto il mondo.

Nadella, a riguardo, aveva dichiarato: “Presto condivideremo uno degli aggiornamenti più significativi per Windows ’ultima decade, che sbloccherà una più grande opportunità economica per sviluppatori e Content Creator. L’ho testato personalmente nei mesi scorsi, e sono incredibilmente entusiasta riguardo la nuova generazione di Windows.

La nostra promessa per voi è questa: creeremo più opportunità per ogni singolo sviluppatore dWindows oggi, e daremo il benvenuto a tutti i Content Creator che cercano la piattaforma aperta più nuova e innovativa per creare, distribuire e guadagnare con le applicazioni. Non vediamo l’ora di svelare di più molto presto!“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

E adesso abbiamo anche una data per sapere cosa Microsoft abbia in cantiere per il futuro di Windows. Microsoft ha inviato alcuni inviti per un evento fissato per il 24 giugno. A fare da presentatori ci saranno sia Satya Nadella, sia il Responsabile Capo Prodotto, Panos Panay. L’evento si terrà dalle 11 del mattino orario della costa Est (le 17 qui in Italia).

Vedremo dunque finalmente il nuovo Windows? Non è da escludere. Windows 10 si appresta a festeggiare i 6 anni dal lancio, avvenuto nel luglio del 2015. Una longevità notevole per un sistema operativo tra i più riusciti nella storia di Windows. Largamente apprezzato per la sua stabilità e velocità. A confronto il ciclo di vita del pur apprezzatissimo Windows 7, ma anche di Windows 8 era stato di appena 3 anni! Il doppio insomma. I tempi sono quindi maturi per l’arrivo di un nuovo Windows. Ed è ormai da un po’ di tempo che la casa di Redmond si sta preparando per portare qualcosa di veramente nuovo. L’azienda, infatti, secondo alcuni rumor, starebbe lavorando a un nuovo app store. Questo dovrebbe permettere agli sviluppatori di caricare qualsiasi applicazione per Windows, come ad esempio Chrome e Firefox.

In più, il mese scorso Microsoft aveva dichiarato che Windows 10X, costruito per i dispositivi con doppio schermo, non sarebbe stato più prodotto. Alcune delle sue feature, tuttavia, verranno introdotte su Windows 10. Tutto questo dovrebbe confluire nella nuova interfaccia chiamata “Sun Valley“, di cui vi avevamo parlato a novembre dell’anno scorso. Insomma non resta che attendere il 24 giugno per scoprire che tipo di “aggiornamento” Microsoft abbia in serbo per noi!

Fonte: The Verge