Morto Ed Asner: attore di Elf e voce di Carl in Pixar’s Up, si spegne all’età di 91 anni

La leggenda della recitazione Ed Asner è tragicamente scomparso oggi all’età di 91 anni. L’attore ha recitato in film e programmi TV come Elf, Pixar’s Up e Lou Grant per citarne solo alcuni.

I figli di Asner hanno confermato la notizia su Twitter affermando che l’attore “è morto serenamente” questa mattina.

Siamo spiacenti di dire che il nostro amato padre è passato a miglior vita questa mattina pacificamente“, hanno scritto.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Le parole non possono esprimere la tristezza che proviamo. Con un bacio sulla tua testa- Buonanotte papà. Ti amiamo.

La star di Mary Tyler Moore è stato l’attore maschile più premiato nella storia degli Emmy, con crediti in film tra cui il successo natalizio Elf – in cui interpretava Babbo Natale – e il vincitore di due premi Oscar Disney Pixar’s Up.

È stato anche la star dello spin-off televisivo Lou Grant, diventando uno dei pochi attori a interpretare lo stesso personaggio sia in una commedia che in una serie drammatica.

Asner è apparso anche in iconici programmi TV tra cui Cobra Kai, American Dad, SpongeBob SquarePants e The Good Wife.

I tributi hanno subito iniziato a riversarsi dai fan, con un commento: “Lo seguivo e amavo da così tanto tempo, era come parte di tutte le nostre famiglie. Le più sentite condoglianze per la perdita“.

Un altro ha seguito: “Le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutti coloro che piangono la sua perdita. Molti di noi sono così tristi nel venire a conoscenza di ciò“.

Vi mando pensieri di conforto e forza. Che possiate avere conforto dal fatto che era, e continuerà ad essere, adorato e ricordato con affetto da così tanti“, ha scritto un terzo.

Qualcun altro ha postato: “Ha detto che voleva essere ricordato come una persona che ha reso questo mondo un posto migliore. Sicuramente lo sarà. Riposa in pace Mr. Asner e grazie per i ricordi“.

Il mio cuore si sgretola proprio accanto a te. Grazie per aver condiviso tuo padre con noi per tutti questi anni“, ha scritto un quinto utente di social media.

Asner è nato il 15 novembre 1929 a Kansas City e ha iniziato la sua carriera di attore sul palcoscenico.

Era il più giovane di cinque figli e nella sua prima infanzia, la star ha frequentato la Wyandotte High School, dove è stato editore per il giornale della scuola.

Asner in seguito trascorse due anni all’Università di Chicago, seguiti da un periodo nell’esercito.

Quando tornò a Chicago si unì a Paul Sills nel Playwrights Theatre Group, che divenne il Compass Players e il Second City Group. Ha recitato in 26 spettacoli con il gruppo nei due anni seguenti.

Asner lasciò la troupe nel 1955 per trasferirsi a New York, dove interpretò Peachum in “The Threepenny Opera” al Theatre de Lys per tre anni a £ 65 a settimana, mantenendosi svolgendo lavoretti.

Ha fatto il suo debutto a Broadway nel film di breve durata “Face of a Hero, con Jack Lemmon, e ha continuato a lavorare sul palco allo Shakespeare Festival di Stratford e alle produzioni di Central Park del New York Shakespeare Festival prima di esibirsi a Los Angeles.

Nel 1961 si trasferisce a Los Angeles, dove lavora a serie TV come Naked City, Slattery’s People, The Fugitive e Ironside.

L’eredità dell’attore vivrà nell’Ed Asner Family Centre, che aiuta ad arricchire la vita delle famiglie e delle persone bisognose attraverso l’arte e la .

fonte: express.co.uk

Seguiteci su Gametimers.it per rimanere sempre aggiornati.