Next Door: uno dei manga di Junji Ito diventa un angosciante videogioco in pixel art!

Next Door Junji Ito Broelbrak

Chi ama i manga horror non può non aver sentito parlare di , vero e proprio Maestro (con la M maiuscola) giapponese che, come ben pochi sanno fare, riesce a disturbare il lettore con della semplice carta, dell’inchiostro e un talento immenso. Bene, per gli amanti dell’artista giapponese, siamo lieti di segnalarvi che un indie ha sviluppato Next Door, un videogioco in pixel art che siamo sicuri vi farà impazzire.

Banner Telegram Gametimers 2

Questo videogioco, sviluppato dalla giovane Broelbrak, è l’adattamento videoludico di un ‘corto‘ disegnato da Ito. Parliamo di The Woman Next Door, una terrificante storia che, senza fare troppi spoiler, vede una donna di nome Mimi trasferirsi in un nuovo appartamento.

In questo edificio, però, la ragazza si imbatte in una misteriosa figura femminile vestita totalmente di nero, con un enorme cappello e con il viso coperto da una sciarpa e un paio di occhiali da sole. La donna inizierà ad incontrare sempre più spesso questa misteriosa figura, fino a quando non scoprirà cosa si cela dietro di lei.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

A sorprendere è come Broelbrak è riuscita a ricreare le tetre e angoscianti tavole del manga. La misteriosa figura può infatti nascondersi in ogni possibile zona in ombra, rendendo il gameplay decisamente inquietante anche senza ricorrere a telefonati e tristi jump scare. Il gioco si dimostra un adattamento di tutto rispetto anche per quel che concerne la storia, seguita fedelmente se non per un leggero cambiamento.

Nel manga, infatti, la storia si svolge nel corso di alcuni giorni, mentre nel videogioco il tutto si svolge in una singola notte. Nulla di troppo rognoso, comunque, perché a cambiare sarà solamente il pacing della storia, la quale ora si svilupperà senza le pause che abbiamo visto nell’opera originale.

Il gioco vanta anche un eccellente comparto sonoro, capace di destare terrore e preoccupazione nel giocatore. La storia di Next Door, inuitle dirlo, è breve come il manga originale. Per completarla basteranno infatti 10 minuti, più o meno lo stesso tempo che impieghereste per leggere l’opera originale.

Il gioco è scaricabile gratuitamente andando qui, oppure in alternativa potrete giocarlo tramite browser. Sta a voi la scelta! Parlando invece dello stesso Junji Ito, sapevate che il genio dell’horror aveva collaborato con Kojima su Silent Hills? Inoltre, alcune voci risalenti all’anno scorso vedrebbero le due geniali menti al lavoro su un nuovo progetto!

Fonte: PC Gamer