Nintendo: perchè è stato cancellato The Legend of Zelda Wind Waker 2?

The Legend of Zelda

In linea del tutto teorica Nintendo doveva sviluppare The Legend of Zelda: Wind Waker 2, ma in realtà il progetto è stato accantonato per un altro titolo della serie.

A spiegarci cos’è successo è l’artista Satoru Takizawa, in una a Nintendo Everything. Wind Waker 2 è stato cancellato per favorire lo sviluppo di The Legend of Zelda: Twilight Princess per Wii.

Il produttore Eiji Aonuma ha effettivamente annunciato Wind Waker 2 al GDC del 2004. Riguardo la cancellazione del titolo Takizawa ha dichiarato: “Avevamo iniziato a creare Wind Waker 2. Ma la richiesta di un titolo più simile a Ocarina of Time era sempre più crescente“, lo sviluppo del titolo prevedeva anche che Link potesse andare a cavallo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Wind Waker 2 doveva ambientarsi sulla terraferma, e quindi dovevamo fare in modo che Link potesse galoppare. Ma le proporzioni di Link non erano adatte a farlo stare a cavallo, era troppo basso, e una verione adulta di Toon Link non sembrava appropriata“, ha continuato l’artista. Per questo motivo, le richieste sempre maggiori di una versione realistica del gioco, e il crescente mercato dei film fantasy hanno fatto si che venisse dirottata la produzione su The Legend of Zelda: Twilight Princess.

Non tutto è stato perduto. Il fatto è infatti divenuto utile per la realizzazione di The Legend of Zelda: The che uscirà il prossimo anno su U e Switch. Come si è visto dai molteplici gameplay, il nuovo titolo presenta una grafica in cell shading che richiama Wind Waker, e il nuovo Link è in grado di andare a cavallo.