Non si è mai troppo vecchi per fare i cosplayer

Cosplay

C’è una vera e propria età per essere cosplayer? A nostro parere no, il va bene a ogni età, e spesso richiede anni di pratica e conoscenze tecniche.

Oggi i son sempre più complessi e sofisticati. Ci vuole una buona conoscenza e pratica sartoriale, mista ad abilità tecniche più moderne come la modellazione di materiali termpolplastici (resine o Worbla, ad esempio) e anche un minimo di elettronica per aggiungere qualche effetto speciale! Tutte cose che si apprendono con il passare degli anni.

In Italia il fenomeno del ha avuto un vero e proprio boom solamente negli ultimi dieci anni circa. E speriamo che i migliori cosplayer italiano siano in grado di tramandare tecniche e tradizioni alle future generazioni con figli e nipoti.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

All’estero il fenomeno è affermato da più tempo, come ci racconta la cosplayer brasiliana Solange, meglio nota come ‘Tia Sol’ o ‘Aunty Sun‘.

Lei ha iniziato solamente tre anni fa, a 47 anni, partecipando ad alcuni eventi con la figlia diciannovenne. Per lei è un modo differente di svagarsi e dimenticare le problematiche quotidiane.

Solange invita anche altre persone di età più elevata a entrare nel del cosplay, perchè non esiste un’età per potersi divertire in compagnia.

Qui di seguito vi mostriamo alcuni dei suoi cosplay, ne potrete trovare molti altri sulla sua pagina Facebook.

Fonte: Kotaku