Nvidia RTX 3090: Un modder ha installato Crysis 3 direttamente sulla VRAM, e funziona!

Crysis 3
Banner Telegram Gametimers 2

Ci gira Crysis?“, il celebre motto di chi assembla PC ora potrebbe avere un significato completamente nuovo! Questo grazie alla scheda video Nvidia RTX 3090.

La nuova Top di Gamma di Nvidia è stata presentata lo scorso 1 settembre, assieme alla RTX 3080, ed è letteralmente andata a ruba, risultando ancor oggi introvabili. Questo a causa del rapporto prezzo/prestazioni estremamente competitivo.

La scheda video monta un quantitativo enorme di memoria VRAM, destinata soprattutto ad applicazioni come deep learning e calcoli scientifici. La RTX 3090 infatti è dotata 24GB di memoria VRAM GDDR6 con una velocità di trasferimento dati di 19,5Gbps e con un bus a 384bit.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ma una modder e streamer francese ‘Strife212‘, ha voluto utilizzare la VRAM in modo creativo, installandoci su una copia integrale di Crysis 3. Sì avete capito bene, ha installato il gioco direttamente sulla memoria della scheda video senza passare da un hard disk o un SSD.

Ciò che non tutti si aspettavano però è che il gioco funzionasse per davvero, e ovviamente lo fa in modo fulmineo! Crysis 3 opportunamente modificato, occupa circa 15GB di spazio lasciandone altri 9 da utilizzare per far girare il gioco.

Utilizzando la VRAM come spazio di archiviazione, l’unico collo di bottiglia è dato dalla velocità di trasferimento dati da e verso la CPU. E questa velocità come vi abbiamo detto prima è di 19,5Gbps, che è circa quattro volte più veloce dell’SSD di PlayStation 5.

La VRAM ad oggi è la memoria più veloce presente all’interno del nostro PC (escludendo la cache interna alla CPU), e sebbene sia difficilmente utilizzabile nelle applicazioni di uso comune, può fare da esempio su quel che ci aspetterà nel prossimo futuro con gli SSD NVMe PCIe 4.0 che potranno arrivare fino a 16Gbps di velocità di trasferimento dati.

E sul vostro PC, ci gira Crysis?

Fonte: Tom’s Hardware