Obi-Wan Kenobi: ecco il primo Teaser Trailer! Ewan McGregor e Hayden Christensen ritornano nell’universo di Star Wars!

Obi-Wan Kenobi Ewan McGregor Hayden Christensen first teaser trailer Disney Plus Star Wars

Disney ha finalmente pubblicato il primo teaser trailer di Obi-Wan Kenobi, la serie TV di Star Wars che vede il ritorno di Ewan McGregor nei panni del più carismatico dei Maestri Jedi, insieme anche a Hayden Christensen, che riprenderà i panni del temuto Anakin, oramai diventato il Lord dei Sith Darth Vader. La serie, ricordiamo, uscirà il 25 maggio 2022.

La sinossi ufficiale della serie TV recita: “La storia inizia 10 anni dopo i drammatici di Star Wars: La vendetta dei Sith, dove Obi-Wan Kenobi affrontò la più grande delle sue sconfitte – la discesa nella corruzione del suo più grande amico e apprentista Jedi, Anakin Skywalker, il quale si unì al Lato Oscuro della Forza con il nome di Darth Vader”.

La serie vede il ritorno di due dei più noti volti della saga cinematografica. Ewan McGregor tornerà infatti a rivestire i panni di Obi-Wan Kenobi in un live- dopo quasi 2 decenni, e lo vedrà riconciliarsi (seppur solo sul set) con il buon Hayden Christensen, tanto criticato all’epoca quanto ben voluto ora nel ruolo di Darth Vader.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

A completare troviamo poi Moses Ingram, Joel Edgerton, Bonnie Piesse, Kumail Nanjiani, Indira Varma, Rupert Friend, O’Shea Jackson Jr., Sung Kang, Simone Kessell e Benny Safdie. La serie TV è diretta da Deborah Chow, la quale fa anche da Produttore Esecutivo della stessa, insieme a Kathleen Kennedy, Michel Rejwan, Joby Harold e lo stesso Ewan McGregor.

Ricordiamo che della serie TV di Obi-Wan Kenobi se ne parlava da ormai 5 anni, ma solo anni dopo Disney ne ha confermato la realizzazione, svelando poi anche il Cast che ne avrebbe preso parte. Inutile dire che l’ del ritorno di Ewan McGregor e Hayden Christensen ha fatto schizzare la lancetta dell’hype alle stelle. In ogni caso, che ne pensate di questo trailer?

Fonte: YouTube