Oscar 2020: Vincono Parasite, e Toy Story 4. Due Statuette per Joker!

Joker
Banner Telegram Gametimers 2

Questa notte si è tenuta l’edizione 2020 degli Academy Awards, globalmente conosciuti come Oscar (il nome della statuetta d’oro che viene data in premio ai vincitori). A differenza di altri anni, stavolta non c’è stato un che ha fatto incetta di premi ma la lotta è stata serrata fino all’ultimo.

A vincere il premio come miglior film è stato Parasite che ha battuto The Irishman di Martin Scorsese e . Il film coreano è entrato anche a far parte della storia, perchè per la prima volta un film in lingua non inglese si è aggiudicato il premio più prestigioso.

Joaquin Phoenix è stato premiato come Miglior Attore Protagonista per la sua interpretazione del Joker, bissando ed eguagliando il compianto Heat Ledger (Miglior Attore Non Protagonista). La pellicola si è aggiudicata anche la statuetta per la Miglior Colonna Sonora.

Due statuette anche per Quentin Tarantino, con C’era Una Volta a… Hollywood. Toy Story 4 invece ha spiccato tra i film d’animazione. Andiamo a scoprire tutti i premi.

  • Miglior Film – Parasite
  • Miglior Attore Protagonista – Joaquin Phoenix (Joker)
  • Miglior Attrice Protagonista – Renée Zellwegger (Judy)
  • Miglior Attore Non Protagonista – Brad Pitt (C’era Una Volta a… Hollywood)
  • Miglior Attrice Non Protagonista – Laura Dern (Storia di un Matrimonio)
  • Miglior Regia – Parasite
  • Miglior Film Straniero – Parasite
  • Miglior Film d’Animazione – Toy Story 4
  • Miglior Sceneggiatura Originale – Parasite
  • Miglior Sceneggiatura Non Originale – JoJo Rabbit
  • Miglior Corto d’Animazione – Hair Love
  • Miglior Colonna sonora – Joker
  • Miglior Cortometraggio – The Neighbor’s Window
  • Miglior Scenografia – C’era Una Volta a… Hollywood
  • Migliori Costumi – Piccole Donne
  • Miglior Documentario – American Factory
  • Miglior Canzone – I’m gonna love me again (Rocketman)
  • Miglior Cortometraggio Documentario – Learning to skateboard in a warzone (if you’re a girl)
  • Miglior Sonoro – 1917
  • Miglior Fotografia – 1917
  • Migliori Effetti Speciali – 1917
  • Miglior Trucco e Acconciatura – Bombshell
  • Miglior Montaggio – Le Mans ’66 La Grande Sfida
  • Miglior Montaggio Sonoro – Le Mans ’66 La Grande Sfida

Fonte: Corriere della Sera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here