Oscar 2021: trionfano Nomadland, Mank e Soul. Ecco la lista completa di tutti i vincitori

Con la notte degli Oscar 2021 appena conclusa, è arrivato il momento di tirar le somme di questo 2020. Dopo avervi pubblicato la lista delle nomination, vediamo i premi nelle varie categorie. Tra i film favoriti figuravano Mank, con ben 10 nomination, mentre per il nostro Paese invece, i riflettori erano puntati su “Pinocchio” di Garrone, candidato per i migliori costumi e sulla canzone “Io Sì (Seen)”, cantata da Laura Pausini nel film “La vita davanti a sé” di Edoardo Ponti.

Banner Telegram Gametimers 2

La 93esima edizione ’evento ha visto protagonista principalmente Nomadland di Chloé Zao, che si è aggiudicato ben 3 statuette, tra cui “Miglior Film. Il lungometraggio ha garantito anche i premi alla e l’attrice Frances McDormand, che si sono aggiudicate rispettivamente “Miglior Regia” e “Miglior Attrice Protagonista“. Per Zao è un traguardo importante, visto che è la prima donna di colore e la seconda donna a vincere in quella categoria.

L’oscar come “Miglior Attore Protagonista“, invece, lo ha portato a casa Anthony Hopkins grazie a The Father – Nulla è come sembra, di Florian Zeller. L’attore, tuttavia, non era presente alla cerimonia per ricevere il premio. Di seguito vi riportiamo la lista completa. In grassetto troverete i vincitori delle rispettive categorie. Buona lettura!

Miglior Film:

  • The Father
  • Jusad and the Black Messiah
  • Mank
  • Minari
  • Nomadland
  • Promising Yong Woman
  • Sound of Metal
  • The Trial of the Chicago 7

Miglior Attore Protagonista:

  • Riz Ahmed, Sound of Metal
  • Chadwick Boseman, Ma Rainey’s Black Bottom
  • Anthony Hopkins, The Father
  • Gary Oldman, Mank
  • Steven Yeun, Minari

Miglior Attore Non Protagonista:

  • Sacha Baron Cohen, The Trial of the Chicago 7
  • Daniel Kaluuya, Judas and the Black Messiah
  • Leslie Odom Jr, One Night in Miami…
  • Paul Raci, Sound of Metal
  • Lakeith Stanfield, Judas and the Black Messiah

Miglior Attrice Protagonista:

  • Viola Davis, Ma Rainey’s Black Bottom
  • Andra Day, The United States vs. Billie Holiday
  • Vanessa Kirby, Pieces of a Woman
  • Frances McDormand, Nomadland
  • Carey Mulligan, Promising Young Woman

Miglior Attrice Non Protagonista:

  • Maria Bakalova, Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan
  • Glenn Close, Hillbilly Elegy
  • Oliva Colman, The Father
  • Amanda Seyfried, Mank
  • Youn Yuh-Jung, Minari

Miglior Dilm D’Animazione:

  • Onward
  • Over the Moon
  • A Shaun the sheep movie: farmageddon.
  • Soul
  • Wolfwalkers

Miglior Fotografia:

  • Judas and the Black Messiah
  • Mank
  • Nomadland
  • The Trial of the Chicago 7

Migliori Costumi:

  • Emma
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Pinocchio

Miglior Regia:

  • Thomas Vinterberg, Another Round
  • David Fincher, Mank
  • Lee Isaac Chung, Minari
  • Chloè Zhao, Nomadland
  • Emerald Fennell, Promising Young Woman

Miglior Documentario:

  • Collective
  • Crip Camp
  • The Mole Agent
  • My Octopus Teacher

Miglior Documentario :

  • Colette
  • A Concerto is a Conversation
  • Hunger Ward
  • A Love Song for Latasha

Miglior Montaggio:

  • The Father
  • Nomadland
  • Promising Young Womand
  • Sound of Metal
  • The Trial of the Chicago 7

Miglior Film In Lingua Straniera:

  • Another Round
  • Better Days
  • Collective
  • The Man Who Sold His Skin
  • Quo Vadis, Aida?

Miglior trucco:

  • Emma
  • Hillbilly Elegy
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • Pinocchio

Miglior Canzone Originale:

  • Fight for You, Judas and the Black Messiah
  • Hear My Voice, The Trial of the Chicago 7
  • Husavik, Eurovision Song Contest
  • Io Si (Seen), The Life Ahead
  • Speak Now, One Night in Miami…

Migliore Scenografia:

  • The Father
  • Ma Rainey’s Black Bottom
  • Mank
  • News of the World
  • Tenet

Miglior Cortometraggio Animato:

  • Burrow
  • Genius Loci
  • If Anything Happens I Love You
  • Opera
  • Yes-People

Miglior Cortometraggio:

  • Feeling Through
  • The Letter Room
  • The Present
  • Two Distant Strangers
  • White Eye

Miglior Sonoro:

  • Greyhound
  • Mank
  • News of the World
  • Soul
  • Sound of Metal

Migliori effetti speciali:

  • Love and Monsters
  • The Midnight Sky
  • The One and Only Ivan
  • Tenet

Miglior Sceneggiatura:

  • Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of Prodigious Bribe to American Regime for Make Benefit Once Glorious Nation of Kazakhstan
  • The Father
  • Nomadland
  • One Night in Miami
  • The White Tiger

Miglior Sceneggiatura Originale:

  • Judas and the Black Messiah
  • Minari
  • Promising Young Woman
  • Sound of Metal
  • The Trial of the Chicago 7

E voi cosa ne pensate di questi vincitori? Fatecelo sapere nei commenti come sempre.

Fonte: Gamesradar