PlayStation 5: “l’audio sarà al centro dell’esperienza”, dichiara Mark Cerny

la tecnologia Tempest 3D AudioTech playstation 5 cuffie ps5 sony
Banner Telegram Gametimers 2

Washington Post ha intervistato Mark Cerny, Il noto lead system architect di . La conversazione è ovviamente incentrata sullo sviluppo della console next-gen di Sony, che sarà lanciata sul mercato tra non molti giorni. Gli argomenti hanno toccato diverse componenti che caratterizzano PS5, come un approfondimento sul SSD e sull’importanza della componente sonora.

Difatti, il designer ha precisato come consideri l’audio parte centrale dell’esperienza. Solitamente è il comparto grafico ad essere posto in primo piano e a ricevere la maggioranza di risorse e investimenti hardware. Per Cerny, è assolutamente il sonoro ad avere un ruolo principale e non il lato visivo delle produzioni.

Proprio per rendere al meglio ciò che riguarda il suono, il lead system architect si è molto concentrato sullo sviluppo del Engine. Si tratta di un avanguardistico motore audio per la disposizione del suono nello spazio, così da rendere l’esperienza capace di immergere il giocatore. Per sviluppare questa tecnologia, si è avvalso del di esperti internazionali di Tokyo, San Mateo e Londra.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

“L’audio di gioco è sicuramente funzionale. Volevo che fosse fantastico“, ha affermato Mark Cerny. 

Insomma, sembra proprio che non voglia puntare su ciò che è percepibile solo dai nostri occhi. Dopotutto, anche il rivoluzionario Dualsense sembra voler usare la capacità sensoriale tattile per andare oltre la grafica e farci sentire il più possibili un insieme con il mondo di gioco.

PS5 e i suoi accessori saranno disponibili in Italia a partire dal 19 novembre 2020. La console sarà disponibile in due varianti, una con lettore ottico e una Digital Edition. Il costo della console sarà, rispettivamente, di 499 euro e 399 euro. Potrete prenotare PS5 e i suoi accessori andando ai seguenti indirizzi.

Scriveteci ovviamente cosa ne pensate. Siede d’accordo sulla visione di priorità esposta di Mark Cerny?

Fonte: Washington Post