PlayStation 5: dalla Beta arrivano ottimi risultati per gli SSD, anche quelli più lenti!

PlayStation 5 Sony investe nel futuro del brand

Molti possessori di PlayStation 5 si sono lamentati del fatto di avere a disposizione solamente 667GB di spazio disponibile su . Spazio che è già andato esaurito, senza possibilità di espandere la memoria interna. Ma non c’è bisogno di disperarsi sta arrivando la soluzione.

Il nuovo di PlayStation 5, attualmente in fase Beta vi permetterà di espandere lo spazio di archiviazione interno inserendo un drive NVMe PCIe 4.0 come quelli che si utilizzano anche nei PC. La Sony raccomanda di usare SSD veloci, che raggiungano almeno una velocità di 5,500MB/s. E probabilmente vi starete chiedendo: “…E gli più lenti?“.

Per questo motivo il sito The Verge ha fatto un test confrontato il drive interno di PlayStation 5, con un ADATA XPG Gammix S50 Lite, una dei drive PCIe 4.0 compatibili più lenti, con una velocità di lettura di 3,900MB/s e una velocità di scrittura di 3,200MB/s. Inoltre sono state valutate le prestazioni anche del Sabrent Rocket 4.0.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il test è stato effettuato confrontando i tempi di caricamento dei seguenti giochi:

  • Returnal
  • Spider-Man Miles Morales (versione PS5)
  • Final Fantasy 7 Remake (versione PS5)
  • Final Fantasy 7 Remake (versione PS4)
  • Yakuza Like A Dragon (versione PS5)
  • Yakuza Like A Dragon (versione PS4)
PlayStation 5 SSD tempi di caricamento firmware beta

Il verdetto? Sorprendentemente, anche l’SSD ADATA XPG Gammix S50 Lite ha ottenuto risultati non distanti dall’ interno di PlayStation 5. Qualche volta è stato necessario qualche secondo in più a caricare i giochi, ma nulla di particolarmente rilevante.

Il test è proseguito facendo anche un test con le versioni PS4 dei giochi, fatte girare in retrocompatibilità su un classico drive esterno. In questo caso i tempi di caricamento sono sensibilmente più veloci rispetto alla generazione precedente, ma non sfruttano appieno le potenzialità della nuova console.

I risultati più sbalorditivi sono stati evidenti in Final Fantasy 7 Remake, con il video del test dei caricamenti che ha lasciato tutti a bocca aperta. Le scoperte fatte in questo test non possono che essere considerate delle belle notizie dai fan Sony, perché dimostrano come non sarà particolarmente complesso ampliare lo spazio di archiviazione.

Fonte: The Verge