PlayStation 5: Prima in Europa. Marzo 2021 il miglior mese dopo il lancio a dicembre

PlayStation-5

Questo marzo è stato il mese più importante per le vendite di PlayStation 5, ad esclusione del periodo di lancio della console. In tutti i mercati europei e in Australia, sono state vendute 554.504 piattaforme di gioco (comprese le macchine retro e ) con un aumento del 17% rispetto allo scorso anno. Anche in , e Italia, l’incremento è stato molto forte. Un risultato raggiunto grazie alle forti vendite della console di casa che si è piazzata in cima alle classifiche degli acquisti durante il mese di marzo 2021. Insomma, anche l’Europa segue il trend registrato pochi giorni fa negli Stati Uniti

Banner Telegram Gametimers 2

Nintendo Switch si piazza al secondo posto, grazie anche al successo di Animal Crossing: New Horizon, sebbene le vendite siano leggermente diminuite rispetto al mese di marzo 2020. Xbox Series X e S si posizionano al terzo posto.

Anche sul lato , e accessori, si è registrato un balzo delle vendite ( 1,32 milioni nei mercati di riferimento), con un aumento del 21% su base annua. Anche questi risultati sono stati trainati dal successo commerciale di PlayStation 5 e, in particolare, del che risulta essere il dispositivo più venduto.

Per concludere, i dati relativi alle vendite di codici portafoglio e similari riportano la cifra di 930.000 unità vendute nei soli mercati europei, in linea con i numeri di marzo 2020. Le PlayStation card restano le più richieste e a seguire si trovano le Nintendo Eshop card. Quest’ultime hanno segnato un aumento del 56% rispetto allo stesso periodo di rilevazione dell’anno precedente.

Fonte: Gamesindustry.