PlayStation 5: Sony starebbe lavorando a un suo Game Pass in risposta a Xbox

PlayStation 5

Uno dei punti di forza dell’ecosistema Xbox è senza dubbio dettato da , che ha di fatto indirizzato molti a preferire una Xbox X a una PlayStation 5. Proprio per questo , creatore di God of War, si è espresso sulla questione, affermando che Sony sta effettivamente pensando a una risposta al servizio ad abbonamento .

Banner Telegram Gametimers 2

Per ovvi motivi, David Jaffe non ha potuto dilungarsi troppo sull’argomento, limitandosi solamente a dire che Sony sarebbe al su un servizio simile. L’affermazione è avvenuta durante l’ultima sua diretta sul canale Youtube, dove l’ex Game Director ha risposto ad alcune domande poste dal pubblico.

Alla domanda se Sony avesse in mente un servizio stile Xbox Game Pass in programma per PlayStation 5, Jaffe ha risposto: “Ci sarà una risposta a Xbox Game Pass. Quello che posso dire è che stanno lavorando a qualcosa perché conosco persone all’interno di Sony, e so che stanno lavorando a qualcosa a riguardo”.

Cosa possa voler intendere Jaffe con “risposta a Xbox Game Pass” è ignoto. L’ipotesi più plausibile vedrebbe un potenziamento di PlayStation Now, serivizo di fatto molto simile a Xbox Game Pass ma che non vede alcuni dei vantaggi di quest’ultimo, tra cui ovviamente le esclusive e alcuni titoli di terze parti inclusi sin dal lancio.

Che ci sia dunque una possibilità di vedere qualcosa di simile anche sul Now, magari con anche più titoli in retrocompatibilità vista la futura chiusura degli store PS3 e PS Vita? O Sony potrebbe pensare addirittura a un servizio totalmente nuovo? Chissà, certo è che la voce questa volta non proviene da un semplice insider, bensì da una persona che ha avuto e probabilmente ha tuttora contatti con Sony.

Basta per definire questo rumor una certezza? Ovviamente no, però di certo non è una dichiarazione che va ignorata. In ogni caso, che ne pensate di un equivalente a Xbox Game Pass su PlayStation 5? Ditecelo nei commenti, come sempre.

Fonte: David Jaffe