PlayStation: secondo Jim Ryan i giocatori ricordano solamente i titoli migliori

PlayStation-5-Jim-Ryan

In una recente intervista rilasciata a TMTPOST Jim Ryan, CEO e Presidente di Sony Interactive Entertainment, rivela che secondo il suo parere i giocatori PlayStation hanno la tendenza a ricordare solamente i titoli migliori dimenticandosi di quelli considerati come “Appena passabili“.

Sempre secondo il Presidente di SIE le persone che coprono una posizione come la sua devono capire che durante la produzione di un nuovo titolo è meglio aspettare e avere un grande gioco, piuttosto che procedere in fretta ottenendo un prodotto semplicemente passabile. Con queste parole Ryan difende i rinvii come quelli di God Of War Ragnarok e 7 ormai posticipati al 2022, sottolineando come la qualità sia fondamentale.

Un gioco può suscitare alcune emozioni nei giocatori, come far sentire il giocatore eccitato, sentire la scarica di adrenalina o sentirsi felice o triste, queste le parole di Ryan che poco dopo afferma che il nucleo dell’esperienza PlayStation è l’emozione. Per Sony è proprio questo insieme di emozioni a spingere gli utenti a volere sequel dei propri titoli preferiti.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Proprio per questo motivo gli studios che passano sotto l’ala di PlayStation (l’acquisto più recente è stato Housemarque) non vengono scelti a caso. Eccellenti qualità di sviluppo, saper valorizzare la componente artistica, avere una narrazione eccellente e la capacità di entrare in empatia con i giocatori sono solo alcune delle caratteristiche che Sony apprezza maggiormente.

Ryan continua a parlare di emozioni raccontando di quelle provate con Ratchet & Clank Apart (qui la nostra recensione). Nonostante la sua carriera lavorativa non gli permetta di farlo tutte le volte che vorrebbe riesce lo stesso a trovare del tempo per giocare: “Attualmente sto giocando a Ratchet & Clank Apart. Questo gioco ha stimolato in me molte emozioni e mi ha reso felice. Per me questo è uno dei giochi migliori. Solitamente, preferisco giochi lenti e giochi single player che mi richiedano di pensare attentamente e profondamente. Queste sono le emozioni incontrate quando si gioca e possono anche raggiungere utenti a cui piacciono i film di Hollywood.

E voi quali emozioni sperate di provare una volta pad alla mano? Fatecelo sapere qui sotto!

Fonte: TMTPOST