PlayStation Studios si arricchisce con Firesprite, creatori di The Persistance

Firesprite joins PlayStation Studios The Persistence Survival Horror PS5 exclusive

PlayStation Studios si arricchisce con l’acquisizione di un nuovo team, . A dare la conferma è direttamente Hermen Hulst, capo di PlayStation Studios, che sul PS Blog ha confermato che il team è ora parte integrante della famiglia PlayStation. Il team ha già un passato collegato con Sony, grazie alla collaborazione per lo sviluppo dei titoli della serie The PlayRoom e allo sviluppo di Persistence, un survival Horror uscito nel 2020.

è un talentuoso team con sede a Liverpool, nel Regno Unito. Lo studio è stato fondato nel 2012 e nell’ultimo decennio è stato un partner di Sony PlayStation Studios. Ha collaborato infatti per i già citati giochi di The PlayRoom, oltre che per Run Sackboy! Run. Inoltre, ha sviluppato anche The Persistence, gioco nato proprio grazie a Sony PlayStation.

PlayStation ci ha inoltre offerto l’opportunità di creare la nostra proprietà intellettuale, The Persistence, e la libertà creativa di esplorare, innovare e lanciare un gioco survival horror di cui siamo enormemente orgogliosi.  Ora, in qualità di studio di proprietà, sappiamo che abbiamo il pieno supporto di PlayStation per promuovere la nostra tradizione, che unisce creatività e innovazione tecnica per offrire ai fan di PlayStation esperienze davvero uniche”, afferma Graeme Ankers, MD di Firesprite.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Sony continua dunque a popolare la propria schiera di team PlayStation Studios. Ricordiamo che la compagnia giapponese ha fatto acquisizioni importanti nell’ultimo anno, tra cui spicca Haven: un nuovo team creato niente di meno che da Jade Raymond, una delle menti dietro la saga di Assassin’s Creed. Gli Studios PlayStation sono inoltre al lavoro su ben 25 esclusive e di queste, quasi la metà sono nuove IP!. Inoltre, la famiglia di team PlayStation si sta estendendo anche su PC, con Sony che ha confermato l’arrivo di numerose esclusive PlayStation su tale piattaforma grazie a Nixxes.

Fonte: PlayStation Blog