PlayStation VR2: il nuovo trailer illustra le caratteristiche tecniche del visore per PS5!

PlayStation VR2 caratteristiche tecniche trailer Feel a new real PS5 playstation 5

Sony Interactive Entertainment ha svelato un trailer di PlayStation VR2 volto ad illustrare le caratteristiche tecniche che permetteranno a questo visore di fare un grosso salto in avanti rispetto alla precedente generazione di PSVR. Dalla risoluzione al comparto audio, passando poi per l’integrazione dell’Eye Tracking, del FOV rendering e del Feedback Aptico.

PlayStation VR2 sarà dotato di due schermi OLED con isoluzione 4K (2000×2040 per occhio) e refresh rate fino a 120hz, garantendo non solo una risoluzione 4 volte superiore rispetto al primo PSVR, ma anche una fluidità di assoluto livello, seppur invariata rispetto all’originale. Il FOV ha subito un incremento di 14°, arrivando a 110° e permettendo dunque di mostrare a schermo una significativa porzione di scena in più.

Il visore presenterà al suo interno una tecnologia di Eye-Tracking che non solo permetterà a quest’ultimo di risparmiare risorse, andando a sfocare le zone non a fuoco, ma sarà integrato anche nel gameplay stesso. In alcuni giochi potremo infatti accedere all’inventario con il nostro sguardo, con il tracker che rileverà precisamente dove stiamo guardando.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Possiamo inoltre dire addio alla PS Camera, in quanto il visore sarà dotato di quattro telecamere incorporate che ci permetteranno di muoverci in totale libertà (filo permettendo, ndr). Il comparto visivo sarà accompagnato da un sonoro di assoluto livello grazie all’uso della tecnologia Audio 3D e del 3D Audiotech. L’aspetto più interessante, però, riguarda il Feedback Aptico.

Il PlayStation VR2 sarà infatti dotato di feedback aptico sia nel che nel caschetto stesso. Nel trailer, Sony ha illustrato uno scenario a dire il vero abbastanza da brividi dove ci viene fatto intendere che potremo addirittura percepire gli insetti in Resident Evil Village intenti a svolazzarci attorno. Terrificante, non trovate? Con i potremo invece percepire ogni minima vibrazione a schermo, compresa addirittura il battito cardiaco dei personaggi.

I grilletti adattivi avranno la stessa funzione di quelli visti sul DualSense, ma con in più un rilevatore tattile che traccerà il movimento delle nostre dita. Potremo dunque replicare i nostri movimenti con molta più accuratezza rispetto al primo visore. Purtroppo, Sony non ha comunicato né data di uscita né il prezzo del visore, dunque dovremo ancora aspettare. Il periodo previsto per l’arrivo nei negozi è a inizio 2023.

Tra i giochi disponibili al lancio troviamo Horizon Call of the Mountain, No Man’s Sky VR e Resident Evil Village VR.

Fonte: Sony