PlayStation VR2: i giochi non sono retrocompatibili con PS VR, conferma Sony

PlayStation VR2 PlayStation 5 d

Sony ha annunciato ufficialmente che sul PlayStation VR2 non sarà possibile giocare ai giochi realizzati per il PlayStation VR originale. Il nuovo visore infatti, in arrivo nel 2023, non permetterà di riprodurre i titoli del primo PSVR e non sarà quindi retrocompatibile.

L’ è arrivato nell’ultimo podcast ufficiale di PlayStation, da Hideaki Nishino: “I giochi di PSVR non sono compatibili con PSVR2 perché il PlayStation VR2 è creato per proporre una vera esperienza di nuova generazione in realtà virtuale. Ciò significa che lo sviluppo di giochi per PSVR2 richiede un approccio completamente diverso rispetto a quello originale”. Vengono dunque confermati i timori di alcuni; i giochi già acquistati per il primo modello non potranno essere utilizzati per il secondo e viceversa.

PlayStation VR2 non uscirà fino al prossimo anno ma sono stati confermati una ventina di giochi che comporranno la line-up di lancio di PSVR 2, tra cui Horizon Call of the Mountain, spin-off in realtà virtuale pensato proprio per esaltare le caratteristiche di questo visore, oppure Resident Evil Village e la versione VR di Resident Evil 4 Remake. Sony PlayStation ha lanciato ufficialmente anche La Casa dei Player; il podcast dedicato ai gamer.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Vi ricordiamo intanto di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per restare sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Abbiamo anche realizzato una pratica guida che vi potrà aiutare nell’acquisto.

E voi cosa ne pensate? Acquisterete l’attesissimo PlayStation VR2? Diteci la vostra lasciando un commento qui sotto e continuate a seguirci per rimanere aggiornati con tutte le ultime notizie!

Fonte: IGN