Presentato Half-Life Alyx, un ritorno in perfetto stile per lo shooter di Valve?

Half-Life Alyx

Valve ha da poco presentato Half-Life Alyx, nuovo capitolo della saga che ha visto come protagonista Gordon Freeman. Come vi avevamo già anticipato nei giorni scorsi non si tratta del tanto atteso terzo capitolo, ma poco ci manca.

Lo shooter è realizzato interamente in VR per sfruttare appieno le potenzialità del visore Valve Index, pur tuttavia mantenendo la compatibilità con HTC Vive, Oculus Rift e Mixed Reality.

Questa volta non interpreteremo Gordon Freeman, bensì la ribelle Alyx Vance che assieme a suo padre ha continuato a condurre cruciali ricerche scientifiche in modo clandestino per combattere i Combine a City 17.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Valve promette che non si tratterà solamente di una ‘Esperienza, ma è un gioco completo. E per quanto ci è stato mostrato nel trailer di presentazione estremamente interattivo e spettacolare! Almeno a un primo sguardo si potrà interagire con tutti gli oggetti in gioco, che non saranno degli oggetti inamovibili presenti per decorare gli scaffali.

Potrete spiare i nemici attraverso un buco nel muro, ed eventualmente sparargli, e persino rovistrare negli armadietti alla ricerca di preziose munizioni. L’interazione con l’ambiente di gioco prevederà anche delle fasi di hacking.

E se la storia creata da Valve non dovesse bastare, sarà messo a disposizione un editor collegato direttamente a Steam Workshop.

Potrete decidere inoltre lo stile di gioco che meglio vi aggrada, muovendovi nell’intera stanza, stando in piedi o da seduti. Anche il movimento si adatterà meglio alle vostre esigenze, permettendovi di teletrasrtarvi, fare rapidi scatti o muovervi in modo classico.

Half-Life Alyx sarà disponibile per PC su Steam a Marzo 2020.