Red Dead Redemption 2: Il lancio su PC non è dei migliori tra bug, crash e poca fluidità

Red Dead Redemption 2

Ieri Red Dead Redemption 2 è arrivato su PC, ma non lo ha fatto di certo nel migliore dei modi. Infatti il titolo di Rockstar Games ha manifestato non pochi problemi al lancio.

Il primo di questi problemi riscontrato da tantissimi giocatori, è l’impossibilità di avviare il gioco. Questo problema a quanto pare è legato a una incompatibilità con gli antivirus. In questo caso basta semplicemente disattivarlo prima di lanciare il gioco, oppure aggiungere la cartella di installazione alle eccezioni.

Un altro problema abbastanza diffuso sono i crash durante il gioco. In questo caso lo sviluppatore consiglia di scaricare i driver aggiornati di Nvidia (441.12) e AMD (19.11.1).

Altri suggerimenti proposti dallo sviluppatore sono i seguenti:

  • Aggiornare il client Rockstar Games, ma non prima di aver chiuso tutti i titoli di Rockstar Games
  • Cancellare i dettagli del profilo del launcher dal menù delle impostazioni
  • Avviare il file eseguibile RDR2.exe con privilegi da amministratore

Intanto Rockstar Games sta già lavorando a una serie di hotfix che dovrebbero sistemare quanti piu problemi possibile.

Difficilmente invece riuscirà a risolvere i problemi di fluidità sui PC meno performanti. Infatti per godere di Red Dead Redemption 2 in 4K@60fps con dettagli massimi non basterà una singola scheda video!

La stessa Nvidia infatti consiglia di impostare i dettagli su un valore medio persino su una RTX 2080Ti, nel caso si voglia giocare in 4K@60fps. Oppure in alternativa utilizzare risoluzioni di 3264×1836 o 2880×1620 con l’upscaling DLSS per impostare al massimo i dettagli.

Fonte: PCGamesNPolygon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.