Resident Evil 4: Remake? Shinji Mikami dà la sua benedizione

Resident-Evil-4-Shinji-Mikami
Banner Telegram Gametimers 2

Resident Evil 4 è, per molti, un capolavoro. La perla di maggior valore all’interno di una collana composta dagli altri capitoli della serie Capcom. Da tempo si vocifera della possibilità che la software-house possa decidere di proseguire sulla strada dei remake, già intrapresa con i primi tre capitoli. L’eventualità che un Resident Evil 4 Remake venga effettivamente realizzato non è ancora realtà ma ha già raccolto il benestare di Shinji Mikami, autore dei capitoli originali.

Mikami ha parlato di questa eventualità in una intervista rilasciata a IGN. Durante la lunga chiacchierata a Mikami è stato chiesto cosa ne pensasse dei rumor su un ipotetico Resident Evil 4. La risposta è stata molto positiva: “Ho visto un video di Resident Evil 2 Remake e ho pensato che fosse molto buono. Credo che si proseguirà su questa strada, almeno finché i giochi venderanno bene” ha spiegato.

L’intervistatore però non si è accontentato e ha incalzato Mikami sulla possibilità che un remake del titolo possa diventare un giorno realtà. Concisa la risposta: “Se faranno un buon lavoro non ho nulla in contrario alla sua realizzazione”.

Certo non si tratta della conferma di una effettiva volontà da parte di Capcom di mettersi al lavoro su un remake del titolo. Ma, qualora decidessero di farlo, saprebbero di avere dalla loro parte la benedizione dell’autore che, fino al 2005, ha contribuito significativamente alla nascita e al successo della saga. Già due mesi fa era stata paventata l‘ipotesi che Mikami stesse effettivamente collaborando al progetto. Voce mai confermata.

Fonte: IGN

Rispondi