[Rumor] I prossimi Call of Duty potrebbero seguire il modello Free-To-Play?

Call of Duty

La saga di Call of Duty potrebbe presto trasformarsi, con tante novità in arrivo già nel 2020.

È notizia delle ultime ore che Activision ha cambiato i piani per il 2020, sarà Trayarch e non Sledgehammer a pubblicare un nuovo titolo. Probabilmente Black Ops 5 (ne abbiamo parlato qui).

Proprio questo cambio di programma fa pensare anche a un cambio del modello di business da parte di Activision. Secondo le fonti di Kotaku, la saga potrebbe diventare Free-To-Play, quantomeno per quel che riguarda la componente multiplayer.

Secondo tre differenti fonti già dal prossimo Call of Duty sviluppato da Infinity Ward, che uscirà a fine anno, si potrebbe adottare questo modello. Al momento non c’è ancora nulla di definitivo. Ma il publisher starebbe valutando possibili soluzioni Free-To-Play già per il 2019.

Fonte: Kotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here