[Rumor] Sony al lavoro su un nuovo display olografico destinato videogiochi

Era il 2010 quando Sony presentò al mondo il primo propotipo del RayModeler un display cilindrico che sembrava uscito direttamente da Star Wars!

Questo speciale display LCD proiettava al suo interno quella che sembra essere a tutti gli effetti una immagine olografica a 360°, benchè a bassa risoluzione.

Secondo un recente rumor, Sony sarebbe tornata a lavorare su questa tecnologia. Lo scorso 3 settembre infatti è stato pubblicato il brevetto di un ‘holographic display screen‘ dedicato in particolare al mondo dei videogiochi.

A differenza della maggior parte delle soluzioni attualmente in commercio, non sarà necessario indossare alcun visore o occhialini per godere dei contenuti 3D. Lo schermo infatti sarà autostereoscopico come quello del Nintendo 3DS.

Secondo il brevetto, il display dovrebbe far utilizzo di un particolare emettitore di luce e una miriade di micro-specchi che direzionano la luce verso l’occhio destro o sinistro per ottenere l’effetto 3D senza alcun supporto esterno.

Il display inoltre dovrebbe essere dotato di una telecamera per il tracciamento facciale, in modo da individuare la posizione esatta dell’utente, la distanza dallo schermo e la presenza di più utenti. Questi sensori possono essere posizionati ovunque, consentendo di conseguenza la realizzazione di un display senza cornice.

Sony non è l’unica a lavorare nel campo dei display olografici. La società australiana Voxon Photonics a marzo 2018 ha presentato il primo display 3D volumetrico 4K. Qui di seguito potete ammirarlo all’opera!

Fonte: Let’s Go Digital

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.