Sky: Addio parabola, arriva la rivoluzione Sky Q!

Sky

Con Sky potrete dire addio alla parabola e al tecnico che deve fare l’installazione.

L’Italia sarà il primo paese in cui opera Sky ad adottare il nuovo sistema, il tutto a vantaggio dei centri storici dove si potrà abolire l’antiestetica parabola! Il servizio 2019 arriverà nel Regno Unito.

Il broadcaster ha da poco presentato il decoder Sky Q che oltre all’antenna classica sfrutta la rete internet, e in particolare la fibra ottica, per le proprie trasmissioni.

Ciò consentirà di accedere sia ai normali canali satellitari, sia ai contenuti on demand offerti da Sky.

Il nuovo decoder consente di creare un impianto centralizzato wireless per l’intera casa. Al centro di tutto ci sarà l’unità base ‘Sky Q Platinum‘ nella quale inserire la tessera, a questo si potranno collegare fino a quattro unità satellite ‘Sky Q Mini‘ da collegare ad altrettante TV.

È inoltre dotato di hard disk interno da 2TB per la registrazione di contenuti e di decoder digitale terrestre DVB-T2 compatibile con il futuro switch-off del 2020-2022.

Fonte: BBC News

Commenti

commenti