Smartphone: crollo delle vendite nel 2021 in Europa. Colpite soprattutto Xiaomi, Samsung e Apple

Smartphone

È la più grande crisi da nove anni a questa parte per il mercato degli smartphone in Europa, secondo quanto riferito da una ricerca di Counterpoint Research.

Nel primo trimestre 2021, il numero di smartphone venduti in Europa è calato del 12%. L’azienda più colpita è stata con un calo del 36%. In calo anche i numeri di Samsung Apple che non sono riuscite a invertire la tendenza con un rispettivamente -16% e -6%.

Anche OPPO ha avuto un calo dell’8%. L’unico dei produttori importanti ad avere avuto una crescita nel numero di unità vendute è Realme con un 67% in più rispetto al Q1 2021.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

I motivi del calo delle unità riguardano principalmente la costante crisi dei semiconduttori che rende difficile per le aziende produrre nuovi smartphone. Anche i lockdown in Cina non hanno aiutato assieme alla guerra in Ucraina che di certo non ha rialzato un mercato in grande difficoltà in questi mesi.

Come al solito, vi invitiamo anche ad iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per restare sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Abbiamo anche realizzato una pratica guida che vi potrà aiutare nell’acquisto.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: CounterpointResearch