Steam: a usarlo in italiano sono meno dell’1% degli utenti

pc_gaming
Banner Telegram Gametimers 2

Un dato molto interessante quello che proviene dai sondaggi periodici prodotti da Steam. Stando alle informazioni pubblicate, lo store è utilizzato nella nostra lingua solo dallo 0,75% degli utenti. In altri termini, meno di un utente ogni 100 utilizza Steam in italiano.

O, almeno, meno di un utente su 100 tra quelli che hanno risposto al sondaggio di Steam. Come sappiamo la piattaforma propone periodicamente ai suoi utenti alcuni sondaggi a cui si può o meno partecipare. Basandoci sui dati pubblicati, relativi al mese di agosto, scopriamo che la nostra lingua è al quattordicesimo posto tra quelle utilizzate all’interno dello store.

Al primo posto si trova, ovviamente, l’inglese. Quasi il 40% degli utenti ha affermato di utilizzare Steam nella lingua di sua maestà Elisabetta II e del presidente Donald Trump. Segue al secondo posto il cinese semplificato con quasi il 20%. Nulla di cui stupirsi dato che, a livello statistico, il cinese ha un numero di parlanti nel mondo superiore al miliardo di persone. La versione ‘tradizionale’ della stessa lingua occupa invece il dodicesimo posto. Il terzo posto è occupato invece dal russo. che supera il 10% del totale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Scendendo un po’ nella classifica, scopriamo che si piazzano ‘bene’ i nostri cugini d’oltralpe. Il francese, con il 2,72%, si piazza settimo. Più in alto di noi troviamo ancora coreano, polacco e turco. Rispettivamente ottavo, nono e decimo posto. Sotto di noi, rispettivamente al quindicesimo e sedicesimo posto, portoghese con lo 0,56% e ceco con 0,55%. Il portoghese però, esattamente come il cinese, appare in classifica due volte. La variante carioca si trova al quinto posto. In penultima posizione troviamo il bulgaro con solo lo 0,3%. Per fare la proporzione, 3 utenti di Steam ogni 10.000 utilizzano quella lingua. Ultimo è l’arabo, non c’è un solo utente che lo utilizzi all’interno dello store di Valve.

Può questo dato spiegare perché molti giochi non vengano adattati in lingua italiana? Diciamo che può farlo solo in parte. Non è infatti sufficiente per spiegare i complessi meccanismi che muovono il mondo di adattamenti, doppiaggi e localizzazioni dei giochi nei vari paesi. Ecco, possiamo affermare che si tratti solo di un piccolo ma significativo indizio.

A proposito di differenze tra lingue e varie versioni dello store, sapevate che Steam ha deciso di limitare l’utilizzo di connessioni VPN? La misura è stata adottata per contrastare il fenomeno dei furbetti che tentano di accedere a sconti riservati ad un paese diverso dal loro.

Cosa ne pensate di questo dato? Voi in che lingua utilizzate Steam?

Fonte: Valve