Steam Deck: Valve punta almeno ai 30fps per i giochi sul suo nuovo dispositivo portatile

Steam Deck

Lo sviluppatore di Steam Deck, Pierre-Loup Griffais, ha rivelato che Valve sta puntando a una risoluzione di 800p a 30fps per i giochi che gireranno sul nuovo dispositivo. La compagnia sta lentamente pubblicando informazioni sul suo prodotto tramite interviste e dichiarazioni a IGN, e nelle scorse settimane sono stati rivelati i dettagli delle specifiche del PC Valve.

Gli sviluppatori coinvolti nel progetto dello Steam Deck hanno anche parlato delle performance reali della piattaforma. Dato che sfrutterà l’ultima APU di AMD, Valve crede fortemente che il suo prodotto sarà in grado di gestire le esigenze del gaming contemporaneo, e lo farà almeno a 30fps.

Se le persone danno importanza alla risoluzione alta e a un elevato framerate“, ha detto Griffais, “Allora i contenuti gireranno sullo Steam Deck a 800p e 30fps veramente bene“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Tuttavia lo sviluppatore dà un avvertimento a tutti quelli che potrebbero invece voler favorire la qualità delle immagini dicendo Potremmo essere in una posizione in cui saremmo costretti a scendere a compromessi, ma ancora non ci siamo arrivati. Se la risoluzione sarà fissa per i giochi che gireranno su Steam Deck, il framerate e la qualità grafica cambierà da titolo a titolo, soprattutto per le produzioni più recenti. Non vi è dubbio che un titolo come Hades possa girare al meglio, mentre 2077 possa fare piuttosto fatica.

steam-deck-valve

Credo che sia molto importante il fatto che stiamo usando una AMD di ultima generazione“, ha dichiarato Yazan Aldehayyat, ingegnere di Valve. “Stiamo usando l’ultima generazione di CPU AMD, e anche la memoria è nuova in verità, stiamo usando LPDDR5, che è una novità nel settore. Credo che il nostro sarà il primo prodotto che adotterà questi componenti e siamo orgogliosi di essere così al passo con i tempi“.

Aldehayyat ha inoltre continuato a parlare di altri dispositivi che hanno la stessa architettura, senza dimenticare che l’ottimizzazione di RDNA 2 fatta per Playstation 5 e Xbox Series X ha aiutato anche lo sviluppo dello Steam Deck.

Non siamo gli unici con questa architettura“, ha affermato Aldehayyat. “E tutte le ottimizzazione fatte su questo sistema aiuteranno anche noi e lo sviluppo del nostro prodotto, quindi credo che le cose andranno bene“.

Il grande capo Gabe Newell ha asserito di volere che lo Steam Deck apra la strada a una nuova categoria di prodotti, che “potrebbero portare benefici economici a lungo termine” per Valve.

Fonte: PC Gamer