The Last of Us Part II: troppi spoiler, addio ai commenti su Twitter

The Last of Us Part II
Banner Telegram Gametimers 2

Mai come in queste settimane la sezione commenti sui vari social è stata a rischio spoiler. Poche settimane fa, la fuga di informazioni sulla trama e sul finale di The Last of Us Part II ha costretto Naughty Dog a correre ai ripari.

La tempesta è stata violentissima: proteste e massiccia cancellazione dei pre-order del titolo. Persino Neil Druckmann si è sentito in dovere di rispondere a chi gli ha rivolto le accuse più varie. Nella vicenda è dovuta intervenire anche Sony, costretta a disattivare i commenti sotto i video relativi a TLU2 per evitare che venissero utilizzati per fare spoiler.

Adesso, per contrastare il fenomeno, Naughty Dog si avvarrà di una nuovissima feature di twitter. Il social network infatti ha introdotto alcune nuove impostazioni che permette di decidere all’autore di un tweet chi potrà commentare il post. Le possibilità di scelta sono tre: tutti, solo le persone che seguo, solo chi viene menzionato.

L’ultima opzione può, potenzialmente, ridurre a zero il numero di commenti. Se non menzioni nessuno, nessuno potrà rispondere. Scelta dolorosa ma necessaria. Con l’avvicinarsi dell’uscita in molti potrebbero aver abbassato la guardia.

Sarà sufficiente questa iniziativa di Naughty Dog per evitare gli spoiler e il loro proliferare? Probabilmente no, ma è un nuovo passo in avanti. Esiste anche una estensione per browser web che vi può essere d’aiuto. Ve ne abbiamo parlato in questo articolo

The Last of Us Part II arriverà nei negozi e in digitale, in esclusiva PlayStation 4, il 19 giugno. Vi ricordiamo che su Amazon è possibile effettuare il pre-order del gioco a prezzo scontato.

Fonte: IGN

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here