The Last of Us parte 1: svelate le nuove funzionalità che sfruttano il DualSense di PlayStation 5

the-last-of-us-parte-1-remake-naughty-dog-sony-playstation

La pagina ufficiale PlayStation si aggiorna per illustrare le funzionalità del DualSense che saranno presenti in The Last of Us Parte 1, il remake del titolo di Naughty Dog previsto in arrivo su il 2 settembre e successivamente su PC. The Last of Us Parte 1 è stato annunciato ufficialmente nel corso del Summer Game Fest.

La pagina sul sito ci informa che col remake non dovremo aspettarci solo una nuova veste grafica. Ci saranno anche una serie di funzionalità specifiche rese disponibili dall’ PlayStation 5. Il DualSense, come oramai siamo abituati, offrirà un fedele feedback aptico col quale sentire sulle mani le sensazioni provate da Joel ed Ellie nel corso del loro viaggio verso Salt Lake City. Allo stesso modo dovremo fare i conti coi grilletti adattivi.

Ognuna delle armi utilizzate e ognuna delle azioni intraprese richiederà una interazione diversa coi grilletti R2 ed L2 del pad. In questo modo, promettono Naughty Dog e PlayStation si cercherà di restituire una esperienza davvero immersiva. Completa il quadro l’immancabile 3D promesso dalle Pulse 3D.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ma attraverso la pagina di The Last of Us Parte 1 non si perde occasione di incensare la velocità di caricamento garantita dall’impiego del SSD montato di serie su PS5. Secondo le informazioni, il remake, rispetto all’originale, abbatterà i tempi di caricamento fino a valori prossimi allo zero. Istantaneo il passaggio tra una zona e l’altra, immediato l’avvio del titolo.

Insomma, sembra tutto promettere bene. Naughty Dog nei giorni scorsi ha pubblicato un video confronto tra questo remake e la remastered pubblicata qualche anno fa. Si è trattato di una risposta alle tante critiche provenienti da coloro che ritenevano il titolo uno sforzo non necessario da parte della software house.

The Last of Us Parte 1 Remake sarà disponibile a partire dal 2 settembre 2022 su , potete già prenotare una vostra copia a questo indirizzo.

Voi cosa ne pensate di questa storia? Il titolo vi interessa?

Fonte: PlayStation