The Last of Us Parte 1:, Naughty Dog mette a confronto la “vecchia” e la “nuova” Tess

The Last of Us Parte 1 promette di prendere il meglio del capitolo originale riproponendolo in una veste completamente rinnovata, con il gioco ricostruito da zero.

Uno degli aspetti che saltano all’occhio è sicuramente il rinnovato comparto grafico, ora più bello che mai. A tal proposito Naughty Dog nelle scorse ore ha pubblicato una clip video in cui è possibile vedere il confronto tra il personaggio di Tess nel gioco del 2013 e nel nuovo remake.

Il svolto dai ragazzi dello statunitense è a dir poco stupefacente. Osservando il modello del personaggio si nota immediatamente come sia stato completamente ricreato da capo, con texture migliorate ed espressioni facciali decisamente più realistiche.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Lo stesso Neil Druckmann si è detto soddisfatto di quanto fatto affermando “Annie Wersching ci ha distrutto con la sua interpretazione di Tess. Adoro il fatto che saremo in grado di mostrare meglio le sue capacità di recitazione con la Parte 1.

Nonostante questo le lamentele non hanno aspettato troppo prima di arrivare. Per alcuni giocatori Tess sembra ora troppo invecchiata rispetto a prima risultando meno aggressiva e minacciosa di quanto dovrebbe essere.

The Last of Us Parte 1 non sarà solo un semplice aggiornamento grafico. La scheda del PlayStation Store del gioco rivela infatti che verranno implementate meccaniche di gioco moderne, controlli migliorati e opzioni di accessibilità ampliate.

The Last of Us Parte I sarà disponibile a partire dal prossimo 2 settempre 2022 su PlayStation 5 per arrivare successivamente anche su PC.

Ma non è tutto perchè nel corso della Summer Game Fest è stato confermato che in futuro arriverà anche un titolo multiplayer standalone ambientato nello stesso mondo di Joel ed Ellie. Il gioco sarà un live service slegato dai capitoli principali ed avrà una trama tutta sua.

Prima di salutarci ecco il videoconfronto dei due modelli di Tess:

Fonte: Naughty Dog