The Last of Us: si parlerebbe addirittura di otto stagioni, per la serie TV HBO

pedro-pascal-joel-the-last-of-us-serie-tv

La serie TV targata HBO di è forse uno degli eventi più attesi del prossimo futuro. Non abbiamo ancora una data, ma sappiamo che sarà così costosa da superare persino il budget astronomico dell’ultima Stagione di Game of Thrones. Ora, sappiamo anche che i piani per la serie TV in questione sono davvero a lunghissimo termine. E per lunghissimo, intendiamo davvero lunghissimo.

A fornire l’informazione, quindi non ancora ufficiale, è il leaker Alberta Premier Jason Kenny. 200 milioni di dollari all’anno sono una cifra astronomica, e pare che il progetto si protrarrà per più di un decennio. L’insider, infatti, parla addirittura di almeno “otto stagioni programmate“.

Considerato come la prima Stagione – quella che tutti stiamo aspettando – tratterà del primissimo , le domande son quindi tante. Parliamo quindi dell’avventura di formazione di Joel ed Ellie, quella che poi porterà un nerboruto contrabbandiere a innamorarsi perdutamente della ragazzina che lo farà sentire nuovamente padre. Verrebbe da chiedersi effettivamente come potrebbero quindi occupare otto intere stagioni: andando più in là rispetto alla trama del gioco stesso, magari?

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

È stato già confermato, comunque, come il riadattamento di HBO si discosterà dai giochi pur mantenendone intatti anima e punti focali. Siamo davvero curiosi di capire dove andranno a parare, soprattutto considerando i sorprendenti risvolti del secondo episodio. Ma, purtroppo, non abbiamo ancora una data d’uscita.

La possibilità più forte, a questo punto, è che la saga videoludica non sia affatto finita, e che quindi i piani siano a lungo termine anche sotto quell’ambito. Dovremmo aspettarci quindi un proseguio spalla a spalla per serie TV e videogioco? Un Parte 3, magari, che neanche Naughty Dog ha mai smentito fino in fondo?

Quello che è certo, e che sentiremo parlare dell’avventura di Ellie e Joel ancora per tantissimo tempo. E noi non potremmo che essere più felici di così.

Fonte: WCCFTech