The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, Nintendo saluta in italiano i giocatori con un video speciale

The Legend of Zelda Tears of the Kingdom saluto Nintendo

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è finalmente nelle mani di chi da mesi, se non anni, attendeva con trepidazione la nuova avventura di Link. Per inaugurare il lancio di quello che, Metascore alla mano, è un gioco monumentale, Hidemaro Fujibayashi (Game Director) e Eiji Aonuma (Producer della serie, su cui lavora dai tempi di Ocarina of Time) hanno salutato i giocatori di diversi mercati, compreso il nostrano.

Con un “Salve a tutti” che tanto ha fatto piacere ai giocatori italiani, come si può notare nei commenti, Aonuma e Fujibayashi ci introducono alla loro nuova epopea, garantendo una perfetta accessibilità anche a chi non ha potuto mettere le proprie mani su Breath of the Wild. Il team di sviluppo si è infatti impegnato per rendere il gioco comprensibile a chiunque, nonostante sia legato in maniera diretta al GOTY 2017, tra l’altro eletto recentemente come miglior gioco di sempre.

Fujibayashi ci assicura che Hyrule ora è più grande che mai, grazie all’introduzione del Regno del Cielo e dei vari dungeon sotterranei che nascondono insidie e grandi ricompense. Il video si conclude con il duo che ci augura buona fortuna, sempre in italiano.

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è disponibile in esclusiva su Nintendo Switch. Noi di Gametime abbiamo avuto modo di giocarlo e spolparlo in anteprima. Volete saperne di più? Vi invitiamo a leggere la nostra recensione, a cura di Mara Sanvitale! Qualora temiate problemi di fluidità cronici come nel primo capitolo, Digital Foundry ha fatto un video approfondimento sul comparto tecnico dI Tears of the Kingdom, dimostrando come il gioco sia tecnicamente molto solido.

Fonte: Nintendo Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here