The Matrix Awakens: Unreal Engine 5 ci mostra la vera next-gen. E potrebbe funzionare anche senza SSD!

The Matrix Awakens Unreal Engine 5 PlayStation 5 Xbox Series X

La strepitosa tech rilasciata durante i The Game Awards, The Matrix Awakens, ha fatto emozionare i videogiocatori di tutto il mondo, con una grafica spaccamascella. Secondo l’analisi di , che ne esalta le doti, questa prova di muscoli di 5 dimostra anche che la corsa alle altissime velocità degli sia parzialmente superflua.

Siamo chiari però: le grandi performance date da questi nuovi dischi ha indubbiamente migliorato di numerose spanne l’esperienza di giochi next-gen e old gen. Quello che rimane nel dubbio è però la velocità massima raggiunta. Secondo le esperte analisi del team dietro a Digital Foundry, infatti, l’ 5 con l’utilizzo di Nanite, sarebbe estremamente lieve per quanto riguarda la banda necessaria a trasferire i dati.

Secondo Micheal Valient infatti: “Questo distingue l’ 5 dai motori tradizionali… Nanite è molto graduale. Mentre ti muovi, il motore richiede circa 10MB per fotogramma, perché trasmettiamo solo piccole parti di textures, bit di dati necessari per Nanite… trasmettiamo texture o piccole ’tiles’ solo quando ne hai effettivamente bisogno. Durante il rendering, Nanite seleziona i piccoli gruppi di triangoli di cui il gioco ha bisogno per eseguire il rendering solamente di quella particolare zona. E trasmettiamo proprio questo, in modo da non sovraccaricare lo streaming. E questo in realtà gli consente di essere davvero leggero in termini di banda”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, la corsa alla saturazione della banda PCIe non sarebbe completamente giustificata, come invece dicevano le varie presentazioni di giochi o dell’ stesso e l’avere un disco NVMe di ultima generazione potrebbe quindi non essere necessario per giocare a giochi di ultima generazione.

Nonostante ciò The Matrix Awakens rimane una prova di forza maestosa, che spiega tutti i punti di forza e le speranze di questa nuova generazione di console!

Precisiamo comunque che gli risultano comunque fondamentali nell’abbreviare i tempi di caricamento all’avvio dei giochi, e ogni volta che si carica un salvataggio.

Vi ricordiamo di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per essere sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Abbiamo anche realizzato una pratica guida che vi potrà aiutare nell’acquisto.

Fonte: Eurogamer