The Matrix: Il quarto capitolo slitta di quasi un anno

the-matrix
Banner Telegram Gametimers 2

La pandemia di Covid-19 ha modificato i piani di molte aziende. Eventi cancellati, date di e di pubblicazione rinviati e una serie infinita di disagi, umani prima che economici. Non scampa alla situazione nemmeno la gigante Warner Bros costretta a rinviare il quarto capitolo di The Matrix di quasi un anno.

Il film diretto Lana Wachoski, che proseguirà l storia di Neo/Anderson, Trinity, Morpheus e della guerra tra gli umani e le macchine non andrà in scena nel maggio 2021 come previsto inizialmente. La data per l’ nei è stata spostata al primo aprile 2022. Ben 11 i mesi di ritardo rispetto ai piani iniziali.

The Matrix 4, il cui titolo definitivo non è ancora stato svelato, non è l’unica pellicola prodotta da a dover attendere prima di sbancare al box office. Anche Wonder Woman 1984 e Tenet hanno dovuto subire un trattamento simile. L’amazzone Dana, attesa alla vigilia di ferragosto, arriverà invece nelle sale il 2 di ottobre. Più clemente la sorte con il prossimo di Nolan. Solo due settimane di ritardo per Tenet, spostato dal 17 al 31 luglio. L’ultimo del film è stato mostrato in anteprima su Fortnite alcune settimane fa.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Un anno sfortunato anche per gli appassionati di mostri al cinema. L’epico scontro ‘Godzilla vs. Kong’ che, dopo essere stato spostato da marzo a novembre 2020, slitta ulteriormente, fino a maggio 2021.
Gli ultimi mesi ci hanno oramai abituati a notizie di questo genere. In ambito videoludico, ad esempio, sono molti i titoli che hanno visto la loro data di allontanarsi nel tempo. The Last of Us Part 2 ad esempio, spostato due volte prima che la ‘release date’ fosse finalmente fissata al 19 giugno (qui troverete la nostra recensione Spoiler Free). Oppure la versione PC di Death Stranding. Gli utenti ‘mouse e tastiera’ dovranno attendere fino a metà luglio prima di giocare l’ultima fatica di Hideo Kojima.

Continua comunque, da parte di Warner Bros, il massimo riserbo sul plot del quarto capitolo di The Matrix. La battaglia finale fra le macchine e gli abitanti di Zion si è svolta nel 2003 con The Matrix Revolutions. Difficile quindi indovinare di cosa parlerà la nuova pellicola.

Fonte: Hollyood Reporter